Adrian Benedyczak, il Parma ha un nuovo talento

0
Benedyczak

Una stagione, quella di Serie B, molto delicata per il club parmigiano che, dopo una buona partenza – fatta di un pareggio e una vittoria nelle prime due uscite – ha subito arrestato la propria corsa. Un gioco a tratti “banale” e spesso poco concreto, nonostante una buona rosa. Nelle ultime giornate, proprio quando Enzo Maresca sembrava essere sul filo del rasoio, è stato Adrian Benedyczak a rimettere in sesto il Parma. Insieme a lui, l’esperienza e la classe di Gigi Buffon e Franco Vazquez. I ducali arrivano infatti da due fondamentali vittorie che riportano la compagine a lottare per i piani alti.

Benedyczak, Parma: i numeri e le statistiche

Un rendimento altalenante e tanti punti persi per strada. Così si può riassumere la stagione di un Parma ancora “acerbo” e in fase di lancio. Molti volti nuovi, tra giovani promesse e grandi calciatori. Su tutti, l’intramontabile Buffon, ancora capace di fare la differenza. Tra le scommesse c’è invece Adrian Benedyczak, arrivato al Parma nella sessione estiva di mercato. Tra i diversi acquisti, il suo nome è passato in secondo piano, sia perché molto giovane, sia perché proveniente dal Pogoń Szczecin, club polacco poco conosciuto.

Giunto in terra ducale per appena “2 milioni”, il giovane attaccante classe ’00 sta dimostrando il suo talento e la sua enorme crescita esponenziale. Fino ad ora tre reti in sei apparizioni; anche la sua duttilità – che gli permette di giocare anche come seconda punta e come trequartista – potrebbe portare Enzo Maresca a fare di lui il centro dell’attacco.

Due gol consecutivi, prima il momentaneo 0-2 al Cittadella (partita conclusa 1-2) e poi il gol “vittoria” in casa contro il Vicenza, match terminato 1-0 per i ducali, in inferiorità numerica dal 34esimo minuto. Il Parma è così passato da 10 a 16 punti in classifica, ad una sola lunghezza da quella che è la zona “playoff”.

Un reparto offensivo non indifferente quello del Parma, tra tutti: Felix Correia, Inglese, Man, Mihaila e Siligardi. Molti nomi ma pochi gol – effettivamente – realizzati. Viste le ultime uscite, mister Maresca potrebbe affidarsi – del tutto – a tre giocatori che per adesso sembrano poter portare il Parma in alto: Buffon, Vazquez (nonostante gli alti e bassi) e lo stesso Benedyczak, pronto a farsi le ossa e a stupire ancora.

Il Parma sembra aver così trovato un nuovo talento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui