AEK Larnaca-Rennes, le formazioni ufficiali

0
AEK Larnaca-Rennes, le formazioni ufficiali

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra AEK Larnaca e Rennes, valida per la prima giornata del gruppo B. La compagine cipriota, al 160° posto del ranking UEFA al termine della scorsa stagione, torna a disputare un torneo continentale dopo tre anni di assenza. Inoltre è ai nastri di partenza della fase a gironi di Europa League per la terza volta nella sua storia, dopo le partecipazioni nelle edizioni 2011/12 e 2018/19. I gialloverdi sono riusciti a qualificarsi eliminando Partizan Belgrado e Dnipro-1 nei turni eliminatori. Nelle qualificazioni di Champions League, invece, il percorso si è interrotto al cospetto del Midtjylland. In campionato, dove si sono disputate appena due giornate, l’AEK ha cominciato con un pareggio e una sconfitta.

Il Rennes si è qualificato per i gironi di Europa League senza passare dai turni eliminatori, grazie al quarto posto ottenuto in Ligue 1 nella scorsa stagione. Piazzata al 49° posto del ranking UEFA al termine del 2021/22, la compagine francese ha disputato la Conference League nell’annata precedente fermandosi agli ottavi di finale contro il Leicester. Quest’anno i rossoneri puntano ad eguagliare il loro miglior risultato in Europa League: gli ottavi di finale raggiunti nell’edizione 2018/19. Il cammino, poi, si interruppe contro l’Arsenal che al ritorno vinse 3-0 rimontando la sconfitta in Francia per 3-1. In campionato, intanto, dopo sei giornate il Rennes ha totalizzato otto punti ed è lontano già sei lunghezze dalla zona Champions.

Arbitro dell’incontro è il georgiano Giorgi Kruashvili assistito dai connazionali Levan Varamishvili, Zaza Pipia e Davit Kharitonashvili (quarto uomo); al VAR il tedesco Benjamin Brand e assistente VAR il connazionale Marco Achmüller. Fischio d’inizio ore 18:45 allo stadio “AEK Arena” di Larnaca.

AEK Larnaca-Rennes, le formazioni ufficiali

AEK LARNACA (4-2-3-1): 1 Piric; 16 Rosales, 15 Milicevic, 4 Tomovic, 14 Garcia; 6 Sanjurjo, 7 Luis Gustavo; 11 Faraj, 10 Trickovski, 51 Altman; 19 Olatunji.

PANCHINA: 25 Gordić, 38 Toumpas, 3 Gonzalez, 12 Lopes, 17 Pons, 21 Englezou, 24 Kypros, 29 Naoum, 30 Andreou, 45 Gyurcsó, 66 Mamas.

ALLENATORE: Jose Luis Oltra.

RENNES (4-3-3): 30 Mandanda; 27 Traoré, 2 Rodon, 5 Theate, 25 Meling; 20 Tait, 8 Santamaria, 21 Majer; 10 Sulemana, 28 Abline, 3 Truffert.

PANCHINA: 1 Alemdar, 89 Salin, 7 Terrier, 14 Bourigeaud, 15 Wooh, 22 Assignon, 31 Doué, 35 Françoise.

ALLENATORE: Bruno Génésio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui