Ajax-Atalanta, le formazioni ufficiali

0
Ajax-Atalanta, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Ajax-Atalanta, partita valevole per la sesta e ultima giornata del gruppo D di Uefa Champions League. Il match è in programma per le ore 18.55 del 9 dicembre alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam, sarà trasmessa in diretta su Sky.

L’Ajax arriva a questo appuntamento al terzo posto del girone con 7 punti, dopo la sconfitta ad Anfield contro il Liverpool nella scorsa giornata. Per passare il turno dovrà battere i nerazzurri. il tecnico ten Hag si affida alla sua formazione tipo per cercare l’impresa con il capitano Tadic in avanti.

L’Atalanta arriva alla partita forte del secondo posto nel raggruppamento con 8 punti, grazie al pareggio in rimonta maturato nel match precedente in casa contro i danesi del Midtjylland. Per questo agli orobici basterà un pareggio per accedere agli ottavi di finale della massima competizione europea. Nelle ultime ore si è parlato di possibili screzi interni alla spogliatoio, soprattutto tra il tecnico e il capitano Gomez, nell’intervallo della partita con il Midtiylland, ma sicuramente questa sera si penserà esclusivamente al bene della squadra per centrare il passaggio del turno. Sarà proprio il Papu con Pessina e Zapata a comporre il tridente offensivo, con Muriel e Ilicic che partono dalla panchina.

Il direttore di gara è lo spagnolo Carlos del Cerro Grande, gli assistenti sono Yuste e Alonso Fernandez. Il quarto uomo è il bulgaro Kabakov, al VAR gli spagnoli Martinez Munuera e Estrada Fernandez.

Ajax-Atalanta, le formazioni ufficiali

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Klassen, Labyad, Gravenberg; Antony, Brobbey, Tadic.

PANCHINA: Alvarez, Kotarski, Ekkelenkamp, Rensch, Promes, Huntelaar, Klaiber, Maduro, Stekelenburg.

ALLENATORE Erik ten Hag.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Gomez; Zapata.

PANCHINA: Palomino, Lammers, Muriel, Malinovskiy, Piccini, Mojica, Depaoli, Rossi, Ruggeri, Panada, Sportiello, Ilicic.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui