Ajax-Atalanta, la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini

0
Ajax-Atalanta, la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini

Ha parlato alla vigilia della gara contro l’Ajax, il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, soffermandosi sull’importanza della sfida. I nerazzurri che dovranno tentare l’impresa alla Johan Cruijff Arena, in maniera tale di centrare gli ottavi di finale di Champions League.

Gasperini alla vigilia di Ajax-Atalanta

Le parole di Gian Piero Gasperini in conferenza stampa: “Domani è una partita decisiva per andare avanti in Champions, ma abbiamo già un piede in Europa League. Da giovedì possiamo programmare la stagione in campionato. L’Atalanta è in una situazione ottima, dobbiamo pensare a questo tipo di gara. Poi ci sarà il tempo per ripartire in campionato e fare una stagione importante“.

Sull’essere in finale dei Globe Soccer Awards:

È un riconoscimento prestigioso a livello mondiale, ma è rivolto a tutte le componenti, società e giocatori. È una cosa importante a livello mondiale, è un qualcosa di straordinario. Domani cercheremo di fare il meglio contro un mostro sacro europeo. Sono rimasti fuori Miranchuk e Pasalic, abbiamo recuperato tutti”.

Conclude sulle difficoltà dal punto di vista climatico:

“Non è mai stato un problema nostro, il clima è stato freddo e piovoso (ride, ndr). È sempre stata nostra intenzione rimanere compatti. Sulla gara rinviata contro l’Udinese: “Viste le condizioni del campo è stato meglio per noi non disputare la partita per evitare problemi di ogni natura. Loro attaccano sempre, come all’andata. C’è stato un rigore decisivo, abbiamo rincorso il risultato. Anche in una situazione di difficoltà siamo riusciti a recuperare una gara, contiamo di riproporci anche domani”.

Le parole di De Roon in vista di Ajax-Atalanta

Interviene in conferenza anche Marten De Roon: È sempre bello tornare in Olanda. Sono qui per una sola cosa, passare il turno. Poi vediamo. Il Barcellona? Non ho nessun commento da fare, sono concentrato sull’Atalanta. Sto bene qui, la famiglia è felice. Non ho pensato alle voci. Saremo molto riposati. Io preferisco giocare con continuità, ogni 4-5 giorni ad esempio. Così non so se sarà un vantaggio, fisicamente stiamo bene abbiamo visto anche nelle altre partite. Domani dobbiamo essere pronti e saremo pronti“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui