Ajax-Napoli, le formazioni ufficiali: derby leggendario

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Ajax-Napoli, gara valida per il Matchday 3 del Gruppo A di Champions League. Alle 21:00 il Napoli affronterà l’Ajax alla “Johan Cruijff Arena”, un match dal sapore di leggenda: è un derby tra due squadre che giocano in due stadi intitolati a due leggende del calcio, Cruijff e Maradona. Le due squadre sono nel gruppo A, insieme a Liverpool e Glasgow Rangers.

Per gli azzurri di Spalletti questa sfida rappresenta il giro di boa del proprio percorso europeo in questo girone. Se i partenopei riusciranno ad ottenere un risultato positivo manterranno il primo posto del loro girone, altrimenti la sconfitta potrebbe mettere tutto in discussione. In serie A le prestazioni sono “superlative”, complice le ultime vittorie e una straordinaria imbattibilità che dura da inizio stagione (8 vittorie e 2 pareggi). In Europa, il Napoli ha vinto solo una delle otto partite disputate contro avversari provenienti dai Paesi Bassi (3 pareggi e 4 sconfitte). Tutto può cambiare se i partenopei riuscissero a portare in Europa le magistrali prestazioni italiane in trasferta, con una media di 2,4 gol a partita fuori casa (vedi il 2-1 contro il Milan).

L’Ajax, guidata dall’allenatore Alfred Schreuder, viaggiava sicura con 7 vittorie consecutive – dopo la cocente sconfitta al debutto in Supercoppa – fino ad una brutta sequenza di 3 sconfitte culminate con un pareggio contro i G.A. Eagles. Non si vedeva una situazione del genere da 2020 per i lancieri di Schreuder che, intervistato in conferenza stampa sul Napoli, ha risposto: “Perché mai dovrei essere nervoso?”. Ci sono motivi di nervosismo per l’Ajax: con una media del 27% dei 49 scontri contro le italiane (13 vittorie, 18 pareggi e 18 sconfitte), si può dire che le squadre del Bel Paese risultino un po’ indigeste ai lancieri. Però per contro il Napoli è la prima volta e forse può iniziare da zero.

Il direttore di gara è François Letexier, affiancato da Cyril Mugnier e Mehdi Rahmouni. Jérémy Stinat il quarto ufficiale. Al VAR, invece, troviamo Tomasz Kwiatkowski, coadiuvato da Benoît Millot.

Ajax-Napoli, le formazioni ufficiali

AJAX (4-3-3): Pasveer; Rensch, Timber, Bassey, Blind; Taylor, Berghuis, Alvarez; Tadic, Kudus, Bergwijn.

PANCHINA: Baas, Brobbey, Conceiacao, Gorter, Grillitsch, Klaassen, Lucca, Magallan, Ocampos, Regeer, Stekelenburg, Wijndal.

ALLENATORE: Alfred Schreuder.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia.

PANCHINA: Sirigu, Elmas, Gaetano, Idasiak, Jesus, Ndombele, Ostigard, Politano, Simeone, Zanoli, Zerbin.

ALLENATORE: Luciano Spalletti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui