Albania-Spagna, le formazioni ufficiali: gioca Joselu

0
Albania-Spagna, le formazioni ufficiali: gioca Joselu

Alle 21:00, in contemporanea con Croazia-Italia, verrà giocata, nell’ambito della 3ª giornata del gruppo B di EURO 2024, Albania-Spagna: le formazioni ufficiali titolari del match sono appena state comunicate alla stampa. Teatro della sfida sarà la “Merkur Spiel-Arena” di Düsseldorf, con la diretta che sarà trasmessa in TV su Sky Sport e in streaming su NOW. Prima di oggi, le due compagini si sono affrontate solo in 3 occasioni: nelle partite di qualificazione alla Coppa del Mondo del 2018, dove la Spagna si impose sia all’andata (0-2) che al ritorno (3-0) e in amichevole nel marzo 2022 (vinta 2-1 dagli iberici con gol di Ferrán Torres, Uzuni e Dani Olmo).

Per sperare nel passaggio del turno, l’Albania deve assolutamente cercare di vincere stasera: in tal caso potrebbe qualificarsi come una delle migliori terze oppure addirittura come 2ª (ciò dipenderà dal risultato di Croazia-Italia). In caso di pareggio o sconfitta, invece, le Aquile saranno inesorabilmente eliminate dalla competizione, dal momento che hanno perso la partita d’esordio contro gli azzurri (2-1) e pareggiato la successiva con i croati (2-2).

La Spagna, dal canto suo, è già qualificata come 1ª del gruppo B agli ottavi di finale, dal momento che ha battuto l’Italia, unica squadra che ancora la potrebbe eguagliare in termini di punti, all’ultimo turno (1-0). Ad ogni modo, dopo aver vinto sia contro la Nazionale di Spalletti che contro la Croazia (3-0), le Furie Rosse vorrebbero evitare la figuraccia per prepararsi nel migliore dei modi alla prossima gara ad eliminazione diretta. 

A dirigere la gara sarà lo svedese Glenn Nyberg. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Mahbod Beigi e Andreas Söderqvist, mentre quarto ufficiale a bordo campo sarà l’ucraino Mykola Balakin. Al VAR il tedesco Christian Dingert, con l’inglese David Coote e il teutonico Marco Fritz come suoi assistenti.

Albania-Spagna, le formazioni ufficiali

ALBANIA (4-2-3-1): Strakosha; Balliu, Ajeti, Djimsiti, Mitaj; Asllani, Ramadani; Asani, Bajrami, Laçi; Manaj.

PANCHINA: E. Berisha, Kastrati, Hysaj, Ismajli, Aliji, Mihaj, Kumbulla, Abrashi, M. Berisha, Gjasula, Muçi, Daku, Hoxha, Seferi, Broja.

ALLENATORE: Sylvinho.

SPAGNA (4-3-3): Raya; Jesús Navas, Dani Vivian, Laporte, Grimaldo; Merino, Zubimendi, Dani Olmo; Oyarzabal, Joselu, Ferrán Torres.

PANCHINA: Simon, Remiro, Nacho, Le Normand, Cucurella, Carvajal, Fermín López, Álex Baena, Rodri, Fabián Ruiz, Pedri, Nico Williams, Morata.

ALLENATORE: Luis de la Fuente Castillo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui