Amichevoli internazionali: ok City e Barça, tris del PSG

0

Proseguono le amichevoli internazionali delle più importanti squadre europee in vista della stagione 2022/23 che partirà tra poche settimane. In questo weekend si sono disputati diversi big match e sono scese in campo anche numerose compagini di Serie A: andiamo a vedere tutti i risultati.

Amichevoli internazionali: Haaland subito decisivo, Real Madrid ko nel ‘Clásico’

Partiamo dalle due grandi sfide giocate questa notte (ora italiana). Il Manchester City firma il secondo successo in altrettante amichevoli battendo 0-1 il Bayern Monaco allo stadio “Lambeau Field” di Green Bay, negli Stati Uniti. Subito decisivo Erling Braut Haaland, che al 12’ sigla il vantaggio; l’attaccante norvegese sarà poi sostituito al 40’ da Julian Alvarez. I Citizens vincono nuovamente dopo il 2-1 rifilato al Club America, mentre i bavaresi incassano il primo ko dopo aver vinto la prima amichevole contro il DC United (2-6). States teatro di un altro big match, questa volta a Las Vegas nella cornice dell’ “Allegiant Stadium” per il ‘Clásico’ tra Real Madrid e Barcellona. A spuntarla sono stati i blaugrana vincendo di misura, grazie alla splendida rete del nuovo acquisto Raphinha al 27’.

Tutto facile per il Paris Saint-Germain che a Saitama, in Giappone, batte 0-3 i padroni di casa dell’Urawa Red Diamonds. A decidere il match sono le reti di Sarabia al 16’, Mbappé al 35’ e Kalimuendo al 76’. Pareggio beffardo per il Manchester United, fermato sul 2-2 dall’Aston Villa che recupera in extremis. All’ “Optus Stadium” di Perth, in Australia, i Red Devils passano in vantaggio con Jadon Sancho al 25’ e raddoppiano grazie all’autorete di Matty Cash al 42’. Nella ripresa Leon Bailey al 49’ e Callum Chambers al 93’ riportano la sfida in parità. Tra le squadre di Premier League in campo anche il Tottenham, che vince la sua seconda amichevole battendo 1-2 i Rangers allo stadio “Ibrox”. Decisiva la doppietta di Harry Kane al 50’ e al 56’, ribaltando il vantaggio degli scozzesi firmato da Antonio Colak al 24’. Esordio per Ivan Perisic.

In campo anche le squadre di Serie A

Altra sfida importante in ambito internazionale è stata quella tra Porto e Monaco: allo stadio “Do Dragão”, i lusitani si sono imposti per 2-1 grazie alle reti di Mehdi Taremi al 67’ e Wenderson Galeno al 71’; Wissam Ben Yedder ha accorciato le distanze per i monegaschi al 90’. Dilaga l’Arsenal nel derby londinese contro il Chelsea: a Orlando, negli USA, i Gunners vincono grazie alle reti di Gabriel Jesus, Martin Ødegaard, Bukayo Saka e Albert Lokonga.

Weekend in campo anche per le squadre di Serie A, alcune delle quali hanno disputato amichevoli internazionali. Partiamo dal Milan, sconfitto 3-2 in Ungheria dal Zalaerszegi: ai rossoneri non sono bastate le reti di Olivier Giroud e Rade Krunic per evitare il ko. Battuta d’arresto anche per l’Inter, che cade al 90’ sul campo del Lens: decisiva la rete di Loïs Openda. Pareggio, invece, per la Roma che impatta 1-1 contro il Nizza all’ “Estadio Municipal de Albufeira”. Al vantaggio francese di Billal Brahimi ha risposto l’autorete di Mario Lemina. Successo per la Juventus che a Las Vegas batte 2-0 il Chivas Guadalajara grazie alle reti di Marco Da Graca e Mattia Compagnon.

Bene il Torino, che travolge 0-3 il Trabzonspor grazie alla doppietta di Nemanja Radonjic e alla rete di Demba Seck. Gara in trasferta anche per l’Hellas Verona, che nonostante il doppio vantaggio firmato dalla doppietta di Kevin Lasagna perde 3-2 con l’Hoffenheim. Altre formazioni di Serie A hanno disputato amichevoli contro squadre italiane, a cominciare dalla Sampdoria che batte 0-2 il Brescia con Sabiri e De Luca. Poker di Atalanta e Fiorentina che battono rispettivamente Como e Triestina. Gli orobici dilagano nel secondo tempo con Palomino, Ederson, Zortea e Lammers. I gigliati risolvono la contesa grazie a Biraghi, Amrabat, Saponara e Bonaventura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui