Amichevoli Nazionali: pari tra Olanda e Spagna, tonfo Francia

0
Amichevoli Nazionali: pari tra Olanda e Spagna, tonfo Francia

Serata di amichevoli per tante Nazionali europee in preparazione alla conclusione della fase a gruppi di Nations League. Finisce in parità l’amichevole di lusso tra Olanda e Spagna, mentre alla Germania basta una rete per regolare la Repubblica Ceca. Punteggio tennistico in Romania-Bielorussia, pareggio altrettanto spettacolare fra Turchia e Croazia. Il Belgio batte la Svizzera, la Polonia ha la meglio sull’Ucraina e il Portogallo dilaga contro Andorra: in gol Ronaldo che aggiunge un altro record alla sua straordinaria carriera. La Danimarca batte la Svezia nella sfida tutta scandinava, inatteso tonfo casalingo della Francia contro la Finlandia. Vediamo nel dettaglio i risultati delle amichevoli di ieri sera.

Le amichevoli delle Nazionali europee: pari tra Olanda e Spagna, ok la Germania

Finisce 1-1 il match più atteso della serata tra Olanda e Spagna: il vantaggio è delle Furie Rosse al 19’ con un diagonale di Canales che sfrutta un assist di Morata, nella ripresa pareggia al 49’ Van de Beek tutto solo davanti a Simon. Nel finale entra Sergio Ramos che raggiunge la presenza numero 176 in Nazionale, eguagliando Buffon nella classifica assoluta sulle presenze internazionali. Una Germania sperimentale batte 1-0 la Repubblica Ceca grazie a un gol di Waldschmidt al 14’, su assist di Max. I tedeschi vanno più volte vicini al raddoppio ma nel finale Trapp deve intervenire per evitare il pareggio dei cechi.

La Polonia batte 2-0 l’Ucraina, che pure potrebbe passare in vantaggio ma Yarmolenko sbaglia un rigore colpendo il palo pur avendo spiazzato il portiere del Bologna, Skorupski. La gara si sblocca al 41’ con l’ex milanista Piatek, che approfitta di un rinvio sbagliato di Lunin. Nella ripresa Jakub Moder chiude la partita, dopo essere subentrato a Milik in campo dal 1’. Prosegue il momento negativo della Svezia, che dopo le sconfitte in Nations League contro Croazia e Portogallo perde 2-0 in Danimarca. Decidono le reti di Wind al 61’ e quella al 74’ di Bah, in gol alla prima presenza in Nazionale.

Portogallo a valanga, nuovo record per CR7. Tonfo della Francia

Come era prevedibile alla vigilia, non c’è storia tra Portogallo e Andorra: finisce 7-0 per i lusitani, che chiudono il primo tempo con il doppio vantaggio firmato da Pedro Neto all’8’ e Paulinho al 29’. Nella ripresa entra Cristiano Ronaldo che serve l’assist a Renato Sanches per il tris, Paulinho fa doppietta al 56’ e nel finale un autogol di Garcia vale il pokerissimo. C’è tempo anche per il sigillo di CR7, che entra ancora una volta nella storia raggiungendo il leggendario Ferenc Puskas al quarto posto nella classifica dei marcatori all time con 746 reti. Il settimo gol della serata è di Joao Felix.

2-1 per il Belgio sulla Svizzera: la squadra di Martinez (senza Lukaku) passa però in svantaggio al 13’ per un retropassaggio sbagliato di Bornauw sul quale è lesto Mehmedi. Nella ripresa la ribalta Batshuayi, che al 49’ scatta sul filo del fuorigioco e batte il portiere mentre al 71’ si ripete con una bella girata in area di rigore. Sconfitta inattesa per la Francia, battuta 0-2 dalla Finlandia: vantaggio scandinavo al 28’ con Forss che batte Mandanda in uscita, il raddoppio arriva tre minuti dopo con un bellissimo sinistro a giro di Valakari dalla distanza.

Amichevoli Nazionali, gli altri risultati

  • Grecia – Cipro 2-1
  • Albania – Kosovo 2-1
  • Lituania – Isole Faroe 2-1
  • Malta – Liechtenstein 3-0
  • Montenegro – Kazakistan 0-0
  • Romania – Bielorussia 5-3
  • San Marino – Lettonia 0-3
  • Bulgaria – Gibilterra 3-0
  • Turchia – Croazia 3-3
  • Lussemburgo – Austria 0-3
  • Slovenia – Azerbaigian 0-0

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui