Arsenal-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

0

La Champions League ritorna nel vivo con gli incontri di andata dei quarti di finale. Tra i match interessati, spicca il confronto tra Arsenal e Bayern Monaco, delle quali a breve andremo a presentarvi le formazioni ufficiali. Si tratta del tredicesimo match tra queste due squadre, affrontatesi sempre nella Coppa dalle grandi orecchie a partire dal 2000. Il bilancio è assordante a beneficio dei bavaresi con 7 vittorie, a fronte di soli 2 pareggi e appena 3 successi dei londinesi. Non c’è storia, poi, a livello di fase ad eliminazione diretta, con 4 trionfi in altrettanti incroci da parte dei tedeschi. 

I Gunners, che con quella di stasera celebreranno la partita numero 200 della loro storia nella competizione più importante d’Europa, stanno vivendo un momento di forma favoloso, in piena corsa per il campionato e ritornati a giocarsi un quarto di finale di Champions League dopo 14 anni. Un traguardo raggiunto non senza fatica, visto che per domare il Porto sono serviti i calci di rigore dopo due gare tiratissime e un Raya fondamentale nella lotteria dei penalty. Il portiere spagnolo si sta confermando sempre più importante e non solo dagli 11 metri. Per sfatare il trend negativo contro i bavaresi, Arteta avrà a disposizione l’intera rosa, ad eccezione del lungodegente Timber. Le insidie maggiori riguardano però i cartellini gialli pendenti su Havertz e Rice in ottica ritorno.

I bavaresi, invece, stanno vivendo uno dei momenti più cupi della loro storia recente. Fuori dalla Coppa di Germania, in campionato stanno riuscendo a peggiorare il loro rendimento di giornata in giornata, spianando il titolo al Bayer Leverkusen. In campo internazionale, però, la musica cambia. In Champions la squadra di Tuchel sembra ritrovare quelle motivazioni e quegli stimoli che la rendono ancora un’avversaria temibilissima, a prescindere dai disastri in patria. Lo sa bene la Lazio, che nonostante la vittoria casalinga all’andata, si è vista surclassare al ritorno. Per affrontare al meglio la sfida dell'”Emirates”, il tecnico tedesco vara diverse modifiche alla formazione scesa in campo contro l’Heidenheim, complici diversi ritorni eccellenti. Tra tutti, quello di Manuel Neuer tra i pali.

Dirige l’incontro la squadra arbitrale svedese guidata dal primo fischietto Glenn Nyberg, coadiuvato dagli assistenti Beigi e Söderqvist. Il quarto uomo è Ladebäck. Sala VAR affidata agli olandesi van Boekel e Higler. Calcio d’inizio alle ore 21:00 (CET), la partita sarà trasmessa in esclusiva su Sky. Possiamo passare ora alle formazioni ufficiali di Arsenal-Bayern Monaco.

Arsenal-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

ARSENAL (4-3-3): 22 Raya; 4 White, 2 Saliba, 6 Gabriel, 15 Kiwior; 41 Rice, 20 Jorginho, 8 Ødegaard; 11 Martinelli, 29 Havertz, 7 Saka.

PANCHINA: Ramsdale, Hein, Tomiyasu, Zinchenko, Partey, Smith Rowe, Vieira, Elneny, Trossard, Gabriel Jesus, Nelson, Nketiah.

ALLENATORE: Mikel Arteta.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): 1 Neuer; 19 Davies, 4 De Ligt, 15 Dier, 6 Kimmich; 8 Goretzka, 27 Laimer; 7 Gnabry, 42 Musiala, 10 Sané; 9 Kane.

PANCHINA: Ulreich, Peretz, Upamecano, Kim, Coman, Choupo-Moting, Bryan, Guerreiro, Müller, Tel, Mazraoui, Pavlović.

ALLENATORE: Thomas Tuchel.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui