Arsenal-Everton, le formazioni ufficiali

0
Arsenal-Everton, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Arsenal-Everton, match valido per la 38a e ultima giornata di Premier League. Calcio d’inizio alle ore 17 all’Emirates Stadium. Arbitro dell’incontro sarà Andre Marriner

I Gunners si trovano al quinto posto della classifica, distanziati di due punti dai rivali cittadini del Tottenham. Nelle ultime giornate gli uomini di Arteta si sono visti superare in classifica dagli Spurs, dopo due sconfitte consecutive. Oggi all’Arsenal servirà per forza una vittoria, sperando nella contemporanea sconfitta del Tottenham. Fatale per i londinesi è stata la sconfitta in trasferta per 2 a 0 sul campo del Newcastle. Il tecnico schiera una formazione molto giovane, soprattutto nel reparto avanzato. Come ptima punta viene preferito Nketiah a Lacazette. 

L’Everton ha conquistato nella scorsa partita la matematica salvezza, grazie alla roccambolesca vittoria sul Crystal Palace. La stagione per i Toffes non si può dire di certo positiva, infatti gli obiettivi per la squadra allenata da Lampard erano ben altri. Oggi il tecnico ex Chelsea schiera diverse seconde linee, non avendo più nulla da chiedere alla stagione. In particolare rimane in panchina Richarlison, top scorer dei blues. Anche Coleman, uno dei pilastri della difesa, non è titolare. Inoltre gioca il secondo portiere Begovic al posto di Pickford. 

Arsenal-Everton, le formazioni ufficiali

ARSENAL (4-2-3-1): Ramsdale; Soares, Holding, Gabriel, Tavares; Xhaka, Elneny; Martinelli, Odegaard, Saka; Nketiah.

PANCHINA: White, Patino, Swanson, M’Hand, Lokonga, Pepe, Smith Rowe, Lacazette, Leno.

ALLENATORE: Mikel Arteta.

EVERTON (3-4-1-3): Begovic; Brantwaite, Keane, Holgate; Kenny, Davies, Doucoure, Iwobi; Allo, Gray, Calvert-Lewin. 

PANCHINA: Mykolenko, Tosun, Coleman, Gordon, Van de Beek, Lonegan, Price, Dobbin, Welch.

ALLENATORE: Frank Lampard.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui