Arsenal, Lacazette è sul mercato: fuori dai piani dei Gunners

0
Arsenal, Lacazette è sul mercato: fuori dai piani dei Gunners

Continuano i colpi di scena, per un calciomercato che non smette mai di stupire e lasciare a bocca aperta. Stavolta si tratta di Lacazette e dell’Arsenal, finito sul mercato poiché escluso dal progetto dei Gunners. Dopo quattro anni, allora, il francese può andar via senza troppi intoppi. Pur di far cassa, infatti, la compagine londinese è pronta a “svenderlo”, accettando una cifra vicina ai 15/20 milioni di euro. L’attaccante 30enne si trova così a dover ripartire da zero, seppur non gli manchino le offerte e le possibilità di rimettersi in gioco. Da un eventuale ritorno in patria all’ipotetica avventura in Liga, dato che l’Atletico Madrid sembra essere il club più interessato a lui.

Alexandre Lacazette: i numeri con l’Arsenal

Arrivato in Premier League nel 2017, il guadalupense ha vestito la maglia dell’Arsenal per ben quattro stagioni, dimostrando tutto il suo valore. Subito un buon impatto, nonostante fosse giunto dalla Ligue 1, un campionato certamente “inferiore” a quello inglese. Ciononostante il fantasista francese nella prima stagione ha disputato 39 gare mettendo a segno 17 reti. Questo lo ha poi reso un perno del gioco e del progetto dei Gunners, i quali hanno fatto di lui il centro dell’attacco tra Inghilterra ed Europa.

Dopo quattro annate, con l’Arsenal fuori dalle competizioni europee, il club di Mikel Arteta ha bisogno di “rivoluzionare” – e forse ringiovanire – la rosa e l’identità. Per questo Alexandre Lacazette è uno dei sacrificabili, utile soprattutto a fare cassa.

L’attaccante classe ’90 chiude la sua avventura in terra londinese con 165 partite e 65 reti, impreziosite dalla vittoria di due Community Shield e una FA Cup.

Lacazette sul mercato: ci pensa l’Atletico Madrid

Tra i tanti club in cerca di un attaccante – o anche di un supporto in fase offensiva – c’è l’Atletico Madrid, reduce da un’ottima stagione, conclusa con la vittoria del campionato.

Perciò, i colchoneros sembrano essere interessati ad aprire una trattativa con l’Arsenal, che lascerebbe il talento francese per una cifra nemmeno troppo proibitiva. Infatti con circa 20 milioni di euro, l’affare si chiuderebbe immediatamente.

Fino ad ora non ci sono state offerte, ma da ambo le parti ci sarebbero fattori positivi: per Lacazette sarebbe un ulteriore stimolo, iniziando un’avventura in un campionato del tutto nuovo per lui; per l’Atletico si tratterebbe di un altro grande acquisto, dopo quello messo a segno con Rodrigo De Paul.

La squadra, guidata da Diego Simeone, sta costruendo una rosa competitiva soprattutto in chiave europea, segno di una crescita – e una maturità – che non ha più nulla da invidiare a Barcellona e Real Madrid.

Si attendono quindi i primi contatti, che permetterebbero ad Alexandre Lacazette di salutare l’Arsenal per giungere all’Atletico Madrid.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui