Arsenal-Liverpool, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Arsenal-Liverpoolbig match in programma per la 23° giornata di Premier League. Dirigerà l’incontro l’arbitro Anthony Taylor. Calcio d’inizio alle 17:30 all’Emirates Stadium di Londra.

Dopo i vari impegni nelle coppe, torna a pieno regime il weekend di Premier con un vero e proprio scontro al titolo che vedrà contrapporsi Arsenal e Liverpool. A sfidarsi, infatti, saranno rispettivamente la terza e la prima della classe in una gara che negli ultimi anni ha sempre regalato gol e spettacolo. Una partita, inoltre, che si ripete a distanza di un mese dopo il successo degli uomini di Klopp nel terzo turno di FA Cup all’Emirates per 0-2. Ci sarà quindi voglia di riscatto da parte dei Gunners per il match in programma tra pochi minuti. Gli uomini di Arteta dopo le tre sconfitte di fila da campionato e coppa, sono andati incontro ai successi fondamentali contro Crystal Palace e Nottingham Forest. Due vittorie che hanno permesso alla compagine londinese di consolidare il terzo posto e rimanere in lotta per il titolo.

Imbattuto in campionato dal 30 settembre, il Liverpool pare non avere alcuna intenzione di fermarsi. Per l’ultima stagione di Jürgen Klopp, i Reds proveranno ad arrivare in fondo in tutte le competizioni per salutare nel migliore dei modi l’allenatore tedesco. Freschi di approdo in finale di Carabao Cup, il Liverpool è riuscito nell’ultimo turno infrasettimanale ad imporsi nettamente ai danni del Chelsea con un sonoro 4-1. I gol di Diogo Jota, Bradley, Szoboszlai e Luis Díaz, hanno regalato la quarta vittoria consecutiva verso la cavalcata al titolo di campioni d’Inghilterra.

Arsenal-Liverpool, le formazioni ufficiali

ARSENAL (4-3-3): Raya; White, Saliba, Gabriel, Zinchenko; Odegaard, Jorginho, Rice; Saka, Havertz, Martinelli. 

PANCHINA: Ramsdale, Smith Rowe, Nketiah, Kiwior, Cédric, Trossard, Nelson, Elneny, Walters.

ALLENATORE: Mikel Arteta.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, van Dijk, Gomez; Gravenberch, Mac Allister, Jones; Gakpo, Diogo Jota, Luis Díaz.

PANCHINA: Adrián, Kelleher, Thiago Alcantara, Núñez, Elliott, Robertson, Clark, McConnell, Quansah.

ALLENATORE: Jürgen Klopp.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui