Arsenal-Manchester United, le formazioni ufficiali

0

La domenica della giornata 21 di Premier League si conclude con una grande classica del calcio inglese. All'”Emirates Stadium” si affrontano infatti Arsenal e Manchester United, delle quali a breve andremo a darvi notizia delle formazioni ufficiali. Un vero e proprio big match che promette gol e spettacolo tra due squadre in ottima salute, giunte al loro 61° faccia a faccia nel massimo campionato britannico. All’appello di oggi entrambe le squadre presentano alcune assenze illustri che costringono i due allenatori a scelte obbligate.

Da una parte, abbiamo i Gunners primi in classifica con un vantaggio di 5 lunghezze sul Manchester City e autori di una serie di prestazioni brillanti contro avversari di livello. Da ultimo il successo nel derby contro il Tottenham. Per la sfida ai Red Devils, Arteta deve rinunciare ancora a Gabriel Jesus, Elneny e Nelson, per cui, davanti, ci sarà ancora spazio per Nketiah, alla quarta consecutiva da titolare. Disponibile e convocato di già il nuovo arrivato Trossard, che però partirà dalla panchina. Un’attenzione particolare dovranno prestare Saliba, Gabriel e Saka sui quali pende la diffida. In caso di ammonizione, non potranno prendere parte al prossimo appuntamento contro l’Everton.

Dall’altra parte, il Manchester United che dalla ripresa post-Mondiale sta viaggiando ad un ritmo completamente diverso. Trascinata da uno scatenato Rashford (8 gol nelle ultime 8 partite), la squadra di Ten Hag viene da una serie molto positiva di 12 vittorie nei 17 recenti impegni. Questa striscia ha portato il club ad un quarto posto praticamente insperato dopo un inizio disastroso e la telenovela Cristiano Ronaldo. La trasferta di Londra si appresta chiaramente ad essere molto impegnativa, vista anche l’assenza di un perno fondamentale come Casemiro. A sostituirlo in mezzo al campo ci sarà McTominay.

L’incontro avrà inizio alle ore 17:30 (CET) e sarà diretto dal signor Anthony Taylor. Ad assistere l’esperto fischietto di Whytenshawe ci sono i guardalinee Gary Beswick e Adam Nunn. Il quarto uomo è Andre Marriner. In sala VAR c’è Michael Salisbury a dirigere le operazioni, coadiuvato dall’AVAR Dan Robathan. La partita è visibile per gli abbonati SKY sul canale 203. Possiamo passare ora alla presentazione delle formazioni ufficiali di Arsenal-Manchester United.

Arsenal-Manchester United, le formazioni ufficiali

ARSENAL (4-2-3-1): 1 Ramsdale; 4 White, 12 Saliba, 6 Gabriel, 35 Zinchenko; 5 Partey, 34 Xhaka; 11 Martinelli, 8 Ødegaard, 7 Saka; 14 Nketiah.

PANCHINA: Turner, Tierney, Tomiyasu, Holding, Lokonga, Smith Rowe, Vieira, Trossard, Marquinhos.

ALLENATORE: Mikel Arteta.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 23 Shaw, 19 Varane, 6 Martinez, 29 Wan-Bissaka; 14 Eriksen, 39 McTominay; 21 Antony, 8 Bruno Fernandes, 10 Rashford; 27 Weghorst.

PANCHINA: Heaton, Lindelof, Maguire, Malacia, Fred, Mainoo, Pellistri, Elanga, Garnacho.

ALLENATORE: Erik Ten Hag.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui