Aston Villa-Olympiacos, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Aston Villa-Olympiacos, gara valevole per l’andata delle semifinale di Conference League. Dirigerà l’incontro l’arbitro italiano Marco Guida, coadiuvato dagli assistenti Meli e Peretti, e come quarto uomo dal lituano Rumsas. VAR e AVAR saranno rispettivamente Valeri e Irrati. Calcio d’inizio alle 21 al Villa Park di Birmingham.

Una delle favorite per la vittoria finale contro una delle rivelazioni di questa competizione. La partita tra Aston Villa e Olympiacos valida per il primo atto delle semifinali di Conference è pronta a regalarci spettacolo ed emozioni. Dopo esser riusciti -seppur con qualche fatica- ad eliminare il Lille nel turno precedente, i Villans proveranno a ripetersi anche contro i greci strappando il pass per la finale di Atene. Una finale europea che nella storia del club inglese manca dalla stagione 1981/82 quando mise in bacheca la sua prima e unica Champions League. Un motivo in più per gli uomini di Emery nettamente favoriti sulla carta e reduci da un buon momento di forma con ben sei risultati utili di fila guadagnati.

Se i padroni di casa sono una conferma, chi sta sorprendendo è invece l’Olympiacos capace di avere la meglio nel doppio incontro contro il Fenerbahce. Un doppio incontro deciso anche in questo caso alla lotteria dei rigori dopo il 3-2 del Pireo grazie alle parate di un super Tzolakis. Un passaggio del turno storico per la compagine greca approdata per la prima volta alle semifinali di una competizioni europea. Sulle ali dell’entusiasmo, gli uomini di José Luis Mendilibar proveranno anche questa sera a tirare un brutto scherzo ad un’altra delle grandi favorite. Il tecnico spagnolo fresco di trionfo in Europa League la passata stagione con il Siviglia, è chiamato a centrare un’altra impresa giocando la finale tra le mura amiche il prossimo 29 maggio.

Aston Villa-Olympiacos, le formazioni ufficiali

ASTON VILLA (4-2-3-1): Olsen; Cash, Konsa, Lenglet, Digne; McGinn, Douglas Luiz; Bailey, Diaby, Rogers; Watkins.

PANCHINA: Gauci, Wright, Diego Carlos, Pau Torres, Zaniolo, Durán, Kesler-Hayden, Iroegbunam, Munroe, Kellyman, Young.

ALLENATORE: Unai Emery.

OLYMPIACOS (4-3-3): Tsolakis; Rodinei, Retsos, Carmo, Ortega; Hezze, Iborra, Chiquinho; Podence, El Kaabi, Fortounis.

PANCHINA: Paschalakis, Papadoudis, André Horta, El Arabi, Alexandropoulos, Quini, Joao Carvalho, Jovetic, Richards, Prekates.

ALLENATORE: José Luis Mendilibar.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui