Atalanta-Bologna, le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

0
Atalanta-Bologna, le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

Reduce dal pari fuori casa contro l’Hellas Verona, l’Atalanta è pronta a riprendere la sua corsa che la vede attualmente contendersi la seconda posizione con Inter e Lazio. I bergamaschi affronteranno domani alle 19:30 al “Gewiss Stadium” il Bologna di Mihajlovic che è uscito pesantemente sconfitto da San Siro contro il Milan e avrà voglia di riscattarsi. L’allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro i felsinei.

Gasperini: “Col Bologna per proseguire la serie positiva”

Il tecnico bergamasco ha fatto il punto sulla meravigliosa stagione dei suoi ragazzi: “La qualificazione in Champions è un grandissimo risultato, siamo felici ed orgogliosi. Stiamo dando continuità di risultati di una squadra che è cresciuta nel tempo e che si è confermata ad alti livelli. Non è un risultato casuale e la soddisfazione è ancora maggiore. In questa stagione ci siamo portati dietro tanti record sia della società che dell’intera Serie A. Giocheremo le gare che mancano sia in preparazione della Champions League ma anche per la nostra soddisfazione personale. Il calendario presenta tutte partite difficili e lo vediamo giornata dopo giornata, ogni gara ha le sue trappole. Noi abbiamo fatto bene, vincendo sette gare e pareggiandone due. Dobbiamo continuare così, prendendo ogni gara con attenzione e serietà, consapevoli che giocare così spesso crea ulteriori problemi a tutti. Già da domani col Bologna sarà importante proseguire la striscia positiva”

Ilicic ancora fuori dai convocati

josip-ilicic-atalanta-2019-20_l2ilgiocy2qc1y1etpma5qhcm Atalanta-Bologna, le dichiarazioni di Gasperini alla vigiliaJosip Ilicic non prenderà parte alla gara casalinga dell’Atalanta in programma domani contro il Bologna. Ormai sembrerebbe chiara la volontà dei bergamaschi di preservare lo sloveno in vista della Champions League: ottenuta la certezza aritmetica di un piazzamento tra le prime quattro, la squadra di Gasperini sfrutterà il finale di campionato per prepararsi al meglio alla sfida con il PSG.

L’apporto di Ilicic dopo lo stop forzato per la pandemia non è più stato quello di inizio campionato. L’attaccante sloveno è prima risultato altalenante, poi non è nemmeno più andato in panchina: quella contro il Bologna è la terza mancata convocazione consecutiva.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui