Atalanta, calciomercato e guida al fantacalcio

0

Dopo aver guardato con interesse le sorti delle 20 squadre di Serie A durante la scorsa estate, anche quest’anno la redazione di 11contro11 ha deciso di tornare nuovamente all’opera per seguire i movimenti delle compagini nostrane. Per questa ragione, nell’appuntamento odierno, affronteremo le notizie di calciomercato riguardanti l’Atalanta e proveremo a fornirvi alcune indicazioni in ottica fantacalcio

Atalanta, calciomercato e guida al fantacalcio

La stagione appena conclusa è stata veramente deludente per la squadra bergamasca. Partita come terza forza del torneo, la banda di Gasperini non è riuscita a raggiungere un piazzamento per le prossime coppe europee. Le note negative sono state tante, a partire da Juan Musso, pagato 20 milioni di euro ma che ha condotto un campionato altalenante. Gli infortuni di Zapata e Muriel, uniti ai problemi di Ilicic, hanno limitato grandemente il club con sede operativa a Zingonia. Uno dei pochi calciatori positivi è stato Teun Koopmeiners: il centrocampista olandese ha veramente ben figurato ed ha sostituito egregiamente Freuler e De Roon, in caso di loro assenza. L’obiettivo per il nuovo ciclo sarà quello di tornare a disputare una competizione internazionale. 

Fantacalcio Atalanta, gli acquisti del calciomercato

Acquisti: Merih Demiral (Dif, Juventus, titolo definitivo), Ederson (Cen, Salernitana, titolo definitivo), Ademola Lookman (Att, Lipsia, definitivo).

Oltre al difensore turco, poi, l’Atalanta ha ri-accolto ben 61 calciatori che nell’ultima stagione avevano giocato, in prestito, all’estero, in Serie B, C o D. I nomi più importanti della lista (alcuni già partiti nuovamente in prestito) sono stati quelli di: Gollini, Carnesecchi; Reca; Kovalenko, Sutalo e Lammers.

Fantacalcio Atalanta, le cessioni del calciomercato

Cessioni: Pierluigi Gollini (Por, Fiorentina, prestito oneroso + diritto di riscatto a 8 milioni); Matteo Lovato (Dif, Salernitana, titolo definitivo); Matteo Pessina (Cen, Monza, prestito + obbligo in caso di salvezza), Viktor Kovalenko (Cen, Spezia, prestito + obbligo in caso di salvezza), Remo Freuler (Cen, Nottingham Forrest, titolo definitivo), Aleksej Miranchuk (Cen, Torino, prestito con diritto); Roberto Piccoli (Att, Hellas Verona, prestito secco), Nicolò Cambiaghi (Att, Empoli, prestito), Sam Lammers (Att, Empoli, prestito).

La probabile formazione

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi/Scalvini, Demiral, Okoli/Djimsiti; Maehle, De Roon, Ederson, Lookman; Malinovskyi; Muriel, Zapata.

Allenatore: Gian Piero Gasperini

Consigli fantacalcio Atalanta: giocatori da prendere all’asta

  • Giorgio Scalvini: è giovane ed italiano, ma soprattutto piace molto a Gasperini. L’allenatore della Dea ha provato Scalvini sia in difesa che a centrocampo e la prossima stagione potrebbe essere quella della svolta. In un fantacalcio a “conferme”, sarebbe un colpo ancor più interessante. 
  • Teun Koopmeiners: l’olandese è una delle poche note positive della scorsa stagione dell’Atalanta. In 30 presenze ha segnato 4 gol e fornito 1 assist, giocando soprattutto sulla linea dei mediani, in alternanza con Freuler e De Roon. Il prossimo campionato potrebbe essere quello della consacrazione.
  • Mario Pasalic: il croato quando viene schierato riesce sempre ad incidere. Con la sola Serie A e la Coppa Italia, questa stagione il centrocampista potrebbe avere ancora maggior spazio per colpire. Gli inserimenti sono il suo forte e i gol sono una costante, da due stagioni a questa parte. 
  • Duvan Zapata: se l’Atalanta vuole tornare a fare la voce grossa in Serie A, non può che affidarsi al suo n°91. Il colombiano è reduce da un’annata incostante e ricca di alti e bassi. Insieme a Muriel, dunque, l’ex-Sampdoria dovrà tornare a trascinare il reparto offensivo degli orobici.

Consigli fantacalcio Atalanta: giocatori da evitare all’asta

  • Hans Hateboer: l’esterno olandese non è più quello del 2020-2021. Gli infortuni e l’età che avanza lo hanno anche messo ai margini del progetto tecnico nerazzurro. Un suo rilancio sembra quasi impossibile, a maggior ragione dato l’arrivo di Lookman a Bergamo. Non fatevi ingolosire da un nome che ha dato tanto al Fantacalcio ma che ora sembra sul viale del tramonto. 
  • Josip Ilicic: il ragazzo sloveno ha avuto parecchi problemi, fisici e “di testa”. Lodevole è stata la società lombarda a stargli vicino, ma purtroppo da un tunnel così buio a volte non si riesce ad uscire completamente. L’interesse del Bologna pareva essere serio, però ad oggi, il classe ’88 è ancora a Bergamo e non sembra poter tornare a brillare come un tempo.

Tiratori calci piazzati

Rigori: Muriel, Zapata, Malinovskyi;

Punizioni: Malinovskyi, Muriel, Ilicic;

Calci d’angolo: Malinovskyi, Koopmeiners, Muriel.

ATTENZIONE: l’articolo sarà in continuo aggiornamento per l’intera sessione estiva di calciomercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui