Atalanta-Frosinone (5-0), Gasperini: “Siamo parecchi e va bene cosi”

0

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato al termine della dilagante vittoria per cinque a zero contro il Frosinone allenato da Di Francesco. Al Gewiss Stadium i bergamaschi partono forte e archiviano subito la pratica ciociara, tre goal in quindici minuti che avrebbero steso anche i top club italiani. Nei neroazzurri si conferma ancora una volta in grande forma l’ex rossonero De Ketelaere, importanti anche i primi goal stagionale degli esterni Zappacosta ed Holm. Per il Frosinone, complici i tanti infortuni, una serata estremamente negativa da dimenticare il prima possibile.

Atalanta-Frosinone, le parole di Gasperini

Il tecnico dei bergamaschi ha commentato cosi la gara dei suoi ragazzi: “I primi 20 minuti sono stati esplosivi, di una squadra che sta bene e ha fiducia. Le partite poi diventano facili, ma il Frosinone ha dato filo da torcere a tutti, anche se non è in un buon momento. È un bellissimo periodo, dopo uno di difficoltà anche dal punto di vista dell’organico. La rosa si è allargata, dobbiamo recuperare Toure e Lookman tornerà. Con una rosa così puntiamo al campionato adesso, anche se poi avremo anche Europa League e Coppa Italia. Fermarsi adesso non è un vantaggio, sfrutteremo le due settimane per recuperare qualcuno ma avremmo preferito giocare. Aspetteremo, ci metteremo a posto. Dispiace per come ci sono state messe le prossime partite, in un periodo cruciale, ma magari pensi che sia difficile e poi le cose andranno bene“. 

Sulla qualità complessiva della rosa: “Lo vedremo più avanti. Stanno crescendo tutti bene, la squadra è cambiata, abbiamo giocatori del settore giovanile come Carnesecchi, Ruggeri e Scalvini. Abbiamo perso Toloi ma va bene. Stanno crescendo gli esterni, sta crescendo l’attacco. Da qui passa l’evoluzione nostra. Siamo parecchi e va bene così. Zortea vedremo se partirà, Quest’anno siamo in tanti in quel ruolo, vedremo le evoluzioni di Bakker e Holm. Siamo tanti, è giusto che giochi ma un po’ mi dispiace“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui