Atalanta-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

0

Continua il sabato della 36° giornata di Serie A con la partita tra Atalanta ed Hellas Verona: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre andremo a scoprire insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 18:00.

I padroni di casa occupano la settima posizione con 58 punti. Le ultime due sconfitte hanno arrestato la rincorsa dei bergamaschi alla prossima Champions League ma l’obiettivo di qualificarsi in Europa League può essere ancora raggiunto; il sesto posto dista infatti soli 3 punti. Per questo motivo Gian Piero Gasperini farà di tutto per portare a casa la vittoria e ci proverà schierando in campo i suoi con il classico 3-4-2-1. Tra i pali confermato Sportiello mentre in difesa ci saranno Djimsiti, Scalvini e Toloi. Scelte quasi obbligare a centrocampo dove giocheranno Zappacosta, Koopmeiners, De Roon e Maehle. In attacco ci sarà Hojlund: alle spalle del giovane attaccante agiranno Pasalic e Muriel. Indisponibile Zapata mentre Lookman ritorna almeno in panchina. 

Gli ospiti sono terzultimi con 30 punti conquistati in 35 partite. La lotta per la salvezza non è ancora chiusa infatti Spezia e Lecce, rispettivamente diciassettesimi e sedicesimi, hanno in totale solo due punti di vantaggio; uscire dal Gewiss Stadium con almeno un punto darebbe un forte segnale alle dirette concorrenti per questo finale di stagione. Marco Zafferoni proverà l’impresa mandando in campo i suoi con il 3-4-2-1. In porta ci sarà Montipò: l’estremo difensore sarà protetto da Cabal, Hien e Ceccherini. A centrocampo giocheranno Terracciano, Tameze, Sulemana e Depaoli mentre, alle spalle di Djuric, ci saranno Ngonge e Lazovic.

Dirigerà l’incontro il signor. Sozza. L’arbitro sarà assistito da Baccini e Di Iorio mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Volpi. Al VAR ci sarà Chiffi con Giuia addetto AVAR.

Atalanta-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Djimsiti, Scalvini, Toloi; Zappacosta, Koopmeiners, De Roon, Maehle; Muriel, Pasalic; Hojlund.

PANCHINA: Musso, Rossi, Demiral, Okoli, Ederson, Lookman.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Cabal, Hien, Ceccherini; Terracciano, Tameze, Sulemana, Depaoli; Ngonge, Lazovic; Djuric.

PANCHINA: Perilli, Berardi, Magnani, Coppola, Zeefuik, Verdi, Faraoni, Miguel Veloso, Hrustic, Abildgaard, Gaich, Kallon, Braaf.

ALLENATORE: Marco Zaffaroni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui