Atalanta, Josip Ilicic torna a Zingonia

0
Atalanta, Josip Ilicic torna a Zingonia

Buone notizie in casa Atalanta: Josip Ilicic torna infatti a Zingonia dopo una lunga assenza. L’ultima partita, giocata in casa della Juventus, risale allo scorso 11 luglio. Nel pomeriggio di ieri lo sloveno si è nuovamente presentato al centro sportivo bergamasco con la volontà di riprendere gli allenamenti con l’Atalanta. Ad attenderlo c’erano alcuni tifosi, che hanno voluto dimostrargli tutto il loro affetto.

Al fantasista, che nel corso delle ultime stagioni proprio con la Dea si è imposto come uno dei migliori giocatori in assoluto del campionato italiano, è stata riservata un’accoglienza straordinaria, una di quelle che solo chi si è guadagnato l’affetto di tutti può meritarsi.

Atalanta, Ilicic torna a Zingonia. Che accoglienza dei tifosi tra foto e striscioni: “Josip mola mia”

A Zingonia c’è stato tante volte, ma quella del 7 settembre 2020 la ricorderà per sempre come una giornata diversa da tutte le altre. Josip Ilicic è tornato per l’Atalanta dopo mesi complicati e vuole riprendersi una parte importante della sua vita. E’ arrivato al campo di allenamento, dove ad attenderlo c’erano giornalisti, tifosi e striscioni di bentornato, poco dopo le 15:30 quando i suoi compagni stavano per iniziare la seduta di lavoro pomeridiana.

zapata-juventus-atalanta Atalanta, Josip Ilicic torna a Zingonia

Un accenno di saluto a chi ha intonato cori per lui, poi la permanenza a Zingonia durata poco meno di due ore, prima di concedere qualche autografo a chi lo aspettava all’esterno dell’impianto e non poteva mancare una scritta in dialetto bergamasco: “Josip mola mia (non mollare), Bergamo è con te”, ovvero il motto di Bergamo durante i durissimi mesi segnati dalla pandemia.

Un’altra accoglienza speciale l’ha ovviamente ricevuta all’interno del centro sportivo, dove tutti, dai compagni ai membri dello staff tecnico, passando per tutti coloro che lavorano nel club orobico, gli hanno riservato saluti ed abbracci calorosi.

Verso il futuro nerazzurro

Si tratta di un primo passo verso la normalità ed un’ulteriore tappa di un percorso che richiede ancora pazienza. Ad oggi nessuno può dire con certezza quando Ilicic sarà pronto per tornare in campo, ma Bergamo e l’Atalanta ancora una volta hanno mostrato di essere più che disposti a dare al loro campione tutto l’affetto possibile e tutto il tempo che serve.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui