Atalanta: infortunio alla caviglia per Boga

0
Atalanta: infortunio alla caviglia per Boga

Giornata da dimenticare per l’Atalanta che deve fare i conti con l’infortunio di Jeremie Boga dopo la sconfitta casalinga con la Juventus. L’attaccante ivoriano, infatti, ha dovuto lasciare il campo per una distorsione alla caviglia sinistra. L’ex Sassuolo, entrato al 49′, ha subito un duro intervento da dietro da parte di Rabiot, in seguito punito con un cartellino giallo, tanto che poi Gasperini al 65′ ha dovuto sostituirlo con Soppy. Davvero una brutta tegola per la compagine lombarda che è in emergenza nel reparto offensivo. Infatti, la Dea al momento tra gli indisponibili ha anche i suoi due migliori realizzatori, ovvero Hojulnd e Lookman. Queste pesanti assenze, a quattro gare dalla fine del campionato, potrebbero rivelarsi determinanti in ottica piazzamento Champions

Atalanta, infortunio alla caviglia per Boga: le sue condizioni

L’allenatore orobico nel post partita riguardo alle condizioni di Boga ha detto che la sua caviglia si è gonfiata molto e che, pertanto, dovrebbe stare fuori almeno per due settimane. Il numero 10 dell’Atalanta finora ha collezionato 25 presenze, 2 gol e 5 assist, rivelandosi utile soprattutto a gara in corso grazie alla sua imprevedibilità. Dopo lo scontro diretto odierno, perso per 0-2, l’obiettivo Champions è più difficile che mai. Tuttavia, l’Atalanta prima della gara di oggi veniva da tre vittorie consecutive, segno di un buon stato di forma. In tal senso, di grande aiuto potrebbero essere i recuperi di qualche giocatore importante. 

Gasperini-1 Atalanta: infortunio alla caviglia per Boga

Il punto su Hojlund e Lookman: potrebbero rientrare a breve

Gian Piero Gasperini ha parlato anche di Hojlund e Lookman. Il tecnico ex Inter spera vivamente che possano tornare in gruppo la prossima settimana. Ciò vuol dire che c’è ottimismo riguardo ad una loro convocazione in vista del prossimo impegno sul campo della Salernitana. I bergamaschi, d’altronde, hanno un estremo bisogno di loro per provare ad agguantare il quarto posto, distante 5 lunghezze. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui