Atalanta-Lazio, DIRETTA LIVE (3-1): dominio Dea

0

Benvenuti alla diretta live testuale di Atalanta-Lazio, gara valida per il 23º turno di Serie A. La gara è visibile in TV su Zona DAZN di Sky e in streaming sull’app di DAZN, con calcio d’inizio alle 18:00.

L’Atalanta è reduce da 4 risultati utili consecutivi in campionato: 3 vittorie contro Lecce (1-0), Frosinone (5-0) e Udinese (2-0) e 1 pareggio (per 1-1 in casa della Roma). Gli orobici, che nel frattempo hanno anche eliminato il Milan ai quarti di Coppa Italia (1-2), si sono così portati momentaneamente al 4º posto in classifica con 36 punti, a pari merito con il Bologna e a +1 su Roma e Napoli, che, però, hanno giocato una gara in più.

Prima del pareggio casalingo all’ultima giornata con il Napoli (0-0), la Lazio aveva vinto 4 partite consecutive in Serie A, contro Empoli (0-2), Frosinone (3-1), Udinese (1-2) e Lecce (1-0). Recentemente, gli uomini di Sarri hanno anche affrontato gli impegni in Coppa Italia, dove hanno vinto il derby contro la Roma (1-0) e in Supercoppa italiana, da cui sono usciti in semifinale perdendo contro l’Inter (3-0). In classifica, i biancocelesti si trovano attualmente a quota 34 punti, a -2 dal 4º posto occupato proprio dall’Atalanta.

Arbitro della gara è Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato da De Meo e Capaldo. Il quarto uomo è invece Ayroldi. VAR e AVAR Aureliano e Mariani. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ al “Gewiss Stadium” di Bergamo.

Nel secondo tempo la Lazio prova a riaprirla, ma l’Atalanta amministra bene il vantaggio

Ad inizio ripresa, Sarri ha provato ad effettuare alcuni cambi in difesa nel tentativo di raddrizzare una gara che si era messa sul binario sbagliato. Tuttavia, il doppio vantaggio consente alla squadra di Gasperini di tenere il baricentro alto e creare ancora diversi pericoli, in particolare con Éderson, Mirančuk e il neo-entrato Scamacca. Per vedere una nuova rete, ad ogni modo, si è dovuto attendere il 76′, quando De Ketelære ha messo a segno la doppietta personale dopo una bella transizione gestita proprio dall’ex Sassuolo e West Ham. Nel finale, Immobile è subentrato dalla panchina e si è conquistato un calcio di rigore che ha poi realizzato, ma non ha potuto comunque evitare la sconfitta della Lazio.

Diretta LIVE secondo tempo di Atalanta-Lazio

90+5′ TRIPLICE FISCHIO: finisce qui Atalanta-Lazio: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live testuale della gara.

90+1′ sostituzione Atalanta: Gasperini sostituisce Éderson con Mendicino, all’esordio assoluto in Serie A.

Sono stati assegnati 4′ di recupero.

90′ occasione Lazio: Immobile sfiora il gol di testa su cross di Pedro.

84′ GOL LAZIO: Immobile realizza il rigore calciando centralmente.

83′ RIGORE LAZIO: intervento falloso in area di Djimsiti su Immobile, con Guida che assegna il penalty ai biancocelesti.

79′ doppio cambio Atalanta: out Pašalić e De Ketelære, in Tolói e Muriel. 

78′ ammonizione Atalanta: Éderson interviene in ritardo su Pellegrini e viene ammonito.

76′ TRIS ATALANTA: contropiede in campo aperto della Dea, che permette a De Ketelære di calciare con il mancino dopo un 1vs1 e siglare il 3-0 che chiude definitivamente la gara.

70′ occasione Atalanta: uno schema nerazzurro da calcio di punizione porta alla conclusione dal limite di Scamacca: tiro forte, che però termina alto.

69′ sostituzione Lazio: Vecino prende il posto di Luis Alberto tra i biancocelesti.

66′ occasione Atalanta: colpo di testa di Scamacca su cross di Hateboer: palla fuori.

64′ cambi per Atalanta e Lazio: tra le file nerazzurre escono Holm e Mirančuk: al loro posto Hateboer e Scamacca. Per la Lazio, Immobile e Pedro subentrano a Castellanos e Isaksen.

61′ occasione Atalanta: Pašalič crossa teso al centro per Mirančuk: la conclusione del russo viene bloccata a terra da un reattivo Provedel.

56′ occasione Atalanta: Éderson riesce a colpire di testa la sfera all’interno dell’area di rigore, ma non centra lo specchio della porta.

52′ occasione Lazio: la Lazio si scuote con una bella azione in transizione che porta al tiro prima Felipe Anderson (rimpallato) e poi Isaksen, che calcia a lato non di molto.

51′ occasione Atalanta: sugli sviluppi di un corner, De Roon ci prova dal limite: palla fuori.

47′ ammonizione Lazio: fallo tattico di Rovella, che ferma in modo scorretto una ripartenza dell’Atalanta e viene ammonito.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora la gara. Nel corso dell’intervallo, Sarri ha sostituito Lazzari e Mario Gila con Lu. Pellegrini e Casale.

All’intervallo la Dea è in vantaggio 2-0 sulla Lazio

I primi 45′ di Atalanta-Lazio sono stati quasi a senso unico. I bergamaschi sono infatti entrati in campo con una marcia in più rispetto ai biancocelesti, che sono parsi piuttosto spenti e a corto di idee. I padroni di casa hanno sfiorato più volte il vantaggio in avvio, riuscendo a concretizzare con Pašalić al 16′ dopo una sponda aerea di Scalvini. La reazione degli Aquilotti si è limitata al calcio di punizione di Luis Alberto, terminato di poco alto. Nel finale della prima frazione, gli orobici hanno siglato il 2-0 grazie al calcio di rigore assegnato per fallo di mano di Marušić e realizzato da De Ketelære (sugli scudi) e sono andati vicini al 3-0 con il colpo di testa di Holm.

Diretta LIVE primo tempo di Atalanta-Lazio

45+1′ FINE PRIMO TEMPO: si conclude qui la prima metà di gara.

45+1′ ammonizione Lazio: Luis Alberto viene ammonito per proteste da Guida.

45+1′ occasione Atalanta: cross di Mirančuk per Holm, che di testa sfiora il 3-0.

45′ ammonizione Lazio: intervento in ritardo di Felipe Anderson su Mirančuk lanciato in contropiede: è giallo per il brasiliano.

43′ RADDOPPIO ATALANTA: De Ketelære spiazza Provedel calciando con il mancino nell’angolino basso a destra. 

42′ RIGORE ATALANTA: tocco con il braccio di Marušić all’interno dell’area di rigore: sarà penalty per la Dea.

39′ occasione Atalanta: il colpo di testa di Scalvini dal centro dell’area viene salvato da Felipe Anderson prima dell’intervento di Provedel.

36′ occasione Atalanta: cross dalla destra per De Ketelære, che di testa non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.

27′ occasione Lazio: Luis Alberto calcia forte sul palo del portiere una punizione dal limite: palla vicina all’incrocio dei pali.

24′ occasione Atalanta: sugli sviluppi di un corner, Kolašinac calcia di sinistro da fuori area dopo la sponda di Scalvini: il tiro è potente, ma finisce alto. 

16′ VANTAGGIO ATALANTA: De Ketelære si allarga sulla sinistra e scodella in mezzo un cross per la sponda aerea di Scalvini, che permette a Pašalić di controllare e calciare al volo con il destro: il croato sigla l’1-0 per i nerazzurri.

15′ occasione Atalanta: Mirančuk crossa per Kolašinac, che devia di testa verso la porta: un difensore biancoceleste salva sulla linea.

9′ ammonizione Atalanta: Pašalić viene ammonito per un intervento in ritardo su Castellanos a centrocampo.

5′ occasione Atalanta: De Ketelære si sgancia sulla sinistra e crossa a rimorchio per l’accorrente Pašalić: il suo mancino strozzato viene controllato facilmente da Provedel.

1′ FISCHIO D’INIZIO: comincia ora Atalanta-Lazio. I padroni di casa attaccano in divisa home nerazzurra da sinistra a destra rispetto alla visuale della tribuna stampa. Ospiti in completo biancoceleste. Primo possesso gestito dalla Dea.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui