Atalanta-Lazio, Gasperini: “Partita diversa rispetto alla Coppa”

0
Atalanta-Lazio, Gasperini: “Partita diversa rispetto alla Coppa”

A pochi giorni di distanza dalla sfida di Coppa Italia, andrà in scena il rematch tra Atalanta e Lazio. E’ terminata da poco la conferenza di Giampiero Gasperini che ci ha introdotti ad Atalanta-Lazio, gara valevole per la ventesima giornata di campionato.

Proprio in apertura il tecnico dei bergamaschi si è soffermato sulla partita di mercoledì ed ha detto: E’ stata dura, abbiamo giocato 40 minuti in dieci. Siamo contenti di giocare due semifinali in otto giorni, abbiamo entusiasmo e i risultati ci stanno dando ragione“. 

Atalanta-Lazio, Gasperini: “Il campionato è un’altra competizione”

Proseguendo sulla Coppa Italia, Gasperini ha detto: “Abbiamo anche la partita con il Napoli, cercheremo di fare il massimo possibile. Siamo contenti di giocare due semifinali in otto giorni ma il campionato è un’altra competizione”.

Sulla partita di domani contro la Lazio, l’allenatore dei neroazzurri ha detto: “Sotto l’aspetto tattico abbiamo più conoscenze per cercare di limitare gli avversari. Arrivare a questa partita avendo vinto la precedente ci dà la carica giusta. Già arrivare nelle prime quattro è stato un grande traguardo”.

La squadra di Gasperini dovrà fare a meno di alcuni giocatori domani. E’ stato lo stesso tecnico a confermalo dicendo: “Domani gli assenti saranno Hateboer, Gosens e Sutalo, per il resto ci siamo tutti. Maehle e Ruggieri possono sostituire i due esterni ma abbiamo anche provato altre soluzioni. Stamattina ci siamo allenati, ci siamo presi qualche ora in più. Palomino può giocare domani, visto che a Napoli sarà squalificato. In questo momento stanno facendo bene tutti“.

In chiusura l’allenatore si è soffermato sul reparto che ad oggi sta facendo la differenza per i bergamaschi, l’attacco. Gasperini ha detto: “A turno vedo un po’ tutti, abbiamo recuperato anche Pasalic. In quel ruolo hanno fatto tutti bene. Sta facendo bene anche Lammers rispetto a qualche settimana indietro”. Il tecnico, continuando su Lammers, ha detto: E’ un giocatore dalle ottime caratteristiche, può giocare in diversi modi. Si sta inserendo, arriva da un campionato diverso. Lammers resta? Per me si“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui