Atalanta-Lazio, le formazioni ufficiali: Luis Alberto titolare

0

L’undicesima giornata di Serie A inizia oggi alle 15:00 con la partita tra Atalanta e Lazio: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre scopriremo insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo presso il “Gewiss Stadium“.

I padroni di casa attualmente sono quinti in classifica con 18 punti. Nell’infrasettimanale i bergamaschi hanno affrontato e battuto la Sampdoria con un netto 3-1. Gli uomini di Gasperini sembrano aver ritrovato una buona condizione nonostante le varie assenze pesanti. La zona Champions dista un solo punto e la “Dea” potrebbe approfittare del match tra Roma e Milan per rosicchiare punti. L’allenatore degli orobici manderà in campo i suoi con il solito 3-4-2-1. In difesa è recuperato Demiral che prenderà il posto di Palomino. A centrocampo Gasperini conferma gli stessi uomini visti in campo con la Sampdoria mentre alle spalle di Zapata, al posto di Malinovskyi, ci sarà Ilicic con Pasalic. Pronto a subentrare dalla panchina Muriel.

Gli ospiti si trovano invece una posizione sotto all’Atalanta, con un punto in meno. La Lazio non ha ancora assimilato del tutto il concetto del “sarrismo” ma ciò nonostante nell’ultima partita contro la Fiorentina sono riusciti a portare a casa tre punti pesantissimi. Quello di oggi è a tutti gli effetti un big match e Maurizio Sarri lo affronterà mandando in campo la formazioni migliore. Ritorna in campo dal primo minuto Hysaj al posto di Lazzari. Confermato il centrocampo composto da Luis Alberto, Cataldi Milinkovic-Savic mentre il tridente d’attacco sarà così costituito: Felipe Anderson, Immobile e Pedro. Occhio a Muriqi che potrebbe subentrare a gara in corso. 

Dirigerà l’incontro il signor Marco Guida. L’arbitro sarà assistito da Preti e Di Vuolo mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Manganiello. Al VAR ci sarà Aureliano mentre svolgerà il ruolo di AVAR, Bottegoni.

Atalanta-Lazio, le formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): 1 Musso; 66 Lovato, 15 De Roon, 28 Demiral; 77 Zappacosta, 7 Koopmeiners, 11 Freuler, 3 Maehle; 88 Pasalic, 72 Ilicic; 91 Zapata.

PANCHINA: Sportiello, Rossi, Pezzella, Scalvini, Miranchuk, Malinovskyi, Muriel, Piccoli.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

LAZIO (4-3-3): 25 Reina; 77 Marusic, 3 Luiz Felipe, 33 Acerbi, 23 Hysaj; 21 Milinkovic-Savic, 32 Cataldi, 10 Luis Alberto; 7 Felipe Anderson, 17 Immobile, 9 Pedro.

PANCHINA: Strakosha, Lazzari, Radu, Vavro, Patric, Romero, Apka Akpro, Escalante, Basic, Lucas Leiva, Moro, Muriqi.

ALLENATORE: Maurizio Sarri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui