Atalanta-Milan, DIRETTA LIVE (3-2): partita pirotecnica

0
Atalanta-Milan, DIRETTA LIVE (3-2): partita pirotecnica

Benvenuti alla diretta live testuale di Atalanta-Milan, terzo anticipo del 15º turno della Serie A 2023/24. La gara è visibile in streaming su DAZN e in TV su Zona DAZN di Sky, con calcio d’inizio alle 18:00.

L’Atalanta non vince in campionato da 5 partite: l’ultimo successo dei nerazzurri risale al 30 ottobre scorso contro l’Empoli (0-3), cui sono seguite 3 sconfitte – per mano di Inter (1-2), Napoli (1-2) e Torino (3-0) – e 1 pareggio (1-1 in casa dell’Udinese). Nonostante la qualificazione agli ottavi di Europa League ottenuta con 1 turno d’anticipo, la situazione della Dea in Serie A non è altrettanto idilliaca: 8º posto con 20 punti conquistati, a -3 dalla qualificazione in Conference League.

Dopo un periodo di difficoltà, in cui il Milan aveva perso contro Juventus (0-1) e Udinese (0-1) e pareggiato con Napoli (2-2) e Lecce (2-2) in campionato, nelle ultime gare i rossoneri sembrano aver ritrovato lo smalto vincendo contro la Fiorentina (1-0) e il Frosinone (3-1). Il Diavolo occupa attualmente il 3º posto nella classifica di Serie A con 29 punti, a -6 dall’Inter capolista. Nel gruppo F della Champions League, invece, il cammino degli uomini di Pioli sembra ormai compromesso, con soli 5 punti conquistati in altrettante partite finora disputate.

Arbitro della gara è Federico La Penna della sezione di Roma 1, coadiuvato da Imperiale e Vecchi. Il quarto uomo è invece Sacchi. VAR e AVAR Marini e Di Martino. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ al “Gewiss Stadium” di Bergamo.

Atalanta-Milan finisce 3-2: i rossoneri vedono allontanarsi il sogno Scudetto

Ad inizio secondo tempo, l’Atalanta è tornata in campo molto più pimpante degli avversari, creando diverse occasioni da gol e riportandosi in vantaggio al 55′ con Lookman. Autore di un ottimo secondo tempo è stato De Ketelære, che, spostato sull’out di sinistra, ha dato saggio delle proprie qualità servendo a Lookman l’assist per la rete. Al 76′ colossale tripla occasione per la Dea per portarsi sul 3-1, ma né Scalvini, né l’indiavolato Lookman sono riusciti a superare un superlativo Maignan. Rinvigorito, il Milan ha trovato il pari pochi minuti più tardi con Jović. Nel finale, l’espulsione di Calabria per doppia ammonizione ha spento i tentativi di assedio dei rossoneri, che sono stati puniti al 95′ da una rete da futsal con il tacco di Muriel, dopo una giocata preziosa di Mirančuk.

Diretta LIVE secondo tempo di Atalanta-Milan

90+9′ TRIPLICE FISCHIO! Finisce qui un pirotecnico Atalanta-Milan: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live della gara.

90+6′ ocasione Milan: Tomori sfiora il pari con un tiro da fuori potente e preciso.

90+5′ RETE ATALANTA! Nuovo vantaggio della Dea! Assist di Mirančuk per Muriel, che davanti a Maignan beffa il portiere tirando di tacco.

90+3′ ESPULSIONE MILAN: ancora un’entrata in ritardo di Calabria, questa volta su Mirančuk: La Penna estrae il 2º giallo ed espelle il capitano rossonero.

90+2′ ammonizione Milan: intervento pericoloso di Bennacer su Muriel: l’arbitro estrae il giallo.

88′ ammonizione Milan: fallo di Jović su Scalvini a palla lontana: è giallo per l’attaccante rossonero.

88′ cambio Milan: Pioli sostituisce Reijnders con Adli.

87′ sostituzione Atalanta: Adopo subentra a Pašalić.

84′ occasione Milan: Pulisic si accentra e calcia di destro: palla alta sopra la traversa.

82′ doppio cambio Atalanta: Gasperini cambia la coppia d’attacco: escono De Ketelære e Lookman ed entrano Muriel e Mirančuk.

81′ ammonizione Milan: giallo per Calabria, reo di un fallo tattico su De Ketelære, che l’aveva saltato.

80′ RETE MILAN: Pulišić mette un bel cross rasoterra dalla sinistra: Jović trova la deviazione con il mancino e riporta il risultato in parità,

76′ tripla occasione Atalanta: Scalvini vince due contrasti consecutivi e calcia in porta dal limite dell’area. Maignan riesce a negargli la rete, e, con un balzo da felino respinge anche la successiva conclusione di Lookman. Il nigeriano prova a ribattere in rete, ma calcia fuori.

73′ sostituzione Milan: Jović subentra a Loftus-Cheek tra le file rossonere.

72′ ammnizione Atalanta: Éderson abbatte Theo Hernández lanciato in ripartenza: La Penna lo ammonisce.

71′ ammonizione Milan: giallo per Reijnders, che ha fermato Koopmeiners con un fallo tattico.

59′ sostituzione Milan: Pioli prova a scombinare le carte in tavola inserendo Bennacer al posto di un Chukweze sottotono.

59′ occasione Atalanta: De Ketelære se ne va ancora sulla sinistra: a tu per tu con Maignan, effettua un potente tiro-cross da posizione decentrata, che si spegne in fallo laterale.

55′ GOL ATALANTA: ancora Lookman! Il nigeriano si inserisce egregiamente sul cross teso di De Ketelære e riporta in vantaggio la Dea con un tocco ravvicinato sul quale Maignan non può nulla.

51′ doppia occasione Atalanta: Scalvini porta palla sino al limite dell’area e calcia con il destro. Maignan devia in angolo. Sugli sviluppi del corner, Pašalić riesce a colpire la sfera di testa, ma non inquadra la porta.

50′ occasione Atalanta: filtrante di Éderson per Pašalić, che dall’interno dell’area prova a calciare: il pallone, deviato, finisce di poco a lato.

47′ occasione Milan: Loftus-Cheek se ne va sulla destra e mette un cross rasoterra per Giroud. Il francese riesce a deviare la sfera, ma non ad inquadrare la porta.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: Federico La Penna fischia la ripresa delle ostilità sul terreno di gioco. Nessuna sostituzione per Atalanta e Milan nel corso dell’intervallo.

Giroud risponde a Lookman: la prima metà di Atalanta-Milan si conclude 1-1

È 1-1 al termine del primo tempo di Atalanta-Milan. La prima frazione ha visto numerose occasioni da rete create da entrambe le squadre, che non si sono risparmiate e hanno giocato una partita molto fisica e dominata dall’intensità. Nei minuti iniziali, le chanches più ghiotte sono capitate sui piedi di De Ketelære, che per ben 2 volte ha sbagliato da pochi passi. Il Milan ha risposto alla mezz’ora con un tiro di Tomori dall’interno dell’area di rigore, ma a portarsi in vantaggio è stata la Dea. Pochi minuti più tardi, infatti, Lookman è stato abile a sgusciare tra le maglie difensive rossonere e a trovare la rete con un destro deviato dallo stesso Tomori. La reazione del Milan non si è fatta attenedere, e Giroud ha trovato l’1-1 di testa su calcio d’angolo a pochi secondi dal fischio che avrebbe sancito la fine del primo tempo. 

Diretta LIVE primo tempo di Atalanta-Milan

45+2′ FINE PRIMO TEMPO: Atalanta e Milan vanno a riposo sull’1-1.

45+2′ PAREGGIO MILAN: sul corner di Florenzi, Giroud riesce ad eludere la marcatura di Scalvini e segna la rete del pari.

44′ occasione Milan: Theo Hernández tira con il sinistro da fuori area: palla larga. 

41′ occasione Milan: immediata reazione del Diavolo: bella palla filtrante di Musah per Calabria, che di mancino calcia di poco a lato rispetto alla porta difesa da Musso.

38′ VANTAGGIO ATALANTA: Koopmeiners batte velocemente un fallo laterale e libera Lookman, che attacca la difesa rossonera a viso aperto. Dopo essere rientrato sul destro, il nigeriano calcia e, complice la deviazione di Tomori, riesce a superare Maignan. Atalanta in vantaggio.

30′ occasione Milan: un’azione elaborata dei rossoneri porta Reijnders alla conclusione da fuori area: palla alta.

27′ occasione Milan: il calcio d’angolo di Florenzi trova Tomori solo all’interno dell’area di rigore nerazzurra. Il tiro del difensore centrale inglese trova però il salvataggio sulla linea di Éderson, con Musso che poi blocca la sfera.

Dopo un inizio contraddistinto da ritmi alti e numerose occasioni, ora le squadre sembrano volersi studiare per sferrare l’attacco decisivo al momento opportuno.

9′ occasione Atalanta: splendida sponda aerea di Lookman per De Ketelære, che da pochi passi si mangia un gol già fatto calciando alto di sinistro.

4′ occasione Milan: Pulisic mette in mezzo un pallone affilato, che, deviato da un difensore nerazzurro, capita sul destro a botta sicura di Giroud: Djimsiti si immola e salva il risultato.

2′ occasione Atalanta: sugli sviluppi di un corner, la palla capita sui piedi di De Ketelære, forse in outside: il belga prova a sorprendere Maignan, ma il portiere francese blocca a terra.

1′ FISCHIO D’INIZIO: il direttore di gara fischia ora l’inizio del match. I padroni di casa attaccano da sinistra a destra rispetto alla visuale della tribuna stampa nel classico completo nerazzurro. Diavolo in divisa bianca da trasferta. Primo possesso gestito dal Milan.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui