Atalanta-Napoli, le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

0

Atalanta-Napoli è il match clou della 29^ giornata di Serie A, una sfida tra due delle squadre più in forma del campionato post coronavirus. I nerazzurri sono reduci da sei vittorie consecutive e non perdono da gennaio: un cammino strepitoso che ha piazzato stabilmente la squadra di Gasperini al quarto posto con uno sguardo più su all’Inter terza. E c’è un altro dato che esalta la forza di questa squadra: nelle ultime sei gare tra campionato e Champions, i bergamaschi hanno segnato almeno tre gol a partita. Una vera e propria macchina da gol.

Gasperini teme il Napoli: «Grande squadra, costruita per vincere»

Contro il Napoli sarà la quarta partita in undici giorni, ma l’Atalanta sembra non averne risentito, ricominciando così come aveva finito. «La squadra moralmente sta molto bene, – ha dichiarato nella conferenza stampa della vigilia il tecnico Gianpiero Gasperinisiamo ripartiti con tre vittorie che sono fondamentali per la classifica. Bisogna però resettare tutto ad ogni partita e ripartire da zero». Gasp teme il Napoli: «E’ una grande squadra, in questo momento sta facendo molto bene dimostrando tutto il suo valore. E’ strano l’andamento precedente a questo buon periodo, tutti si aspettavano all’inizio del campionato che lottasse per lo scudetto. Ha avuto dei problemi ma adesso sta venendo fuori. Temo il valore della squadra, hanno una rosa importante con tante variabili a centrocampo e in attacco. E’ una squadra costruita per tagliare traguardi più alti».

Si prevede una gara molto aperta ed equilibrata: «C’è molta attesa per quello che stanno facendo le due squadre: in classifica noi abbiamo un buon vantaggio ma anche il Napoli ha fatto un bel filotto di risultati. Ci sono ancora tanti punti in palio e dobbiamo conquistarli». Il tecnico non potrà contare su due uomini chiave: «Malinovski è squalificato e Palomino ha un problema. Per il resto ci sono tutti».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui