Champions League, Atalanta-PSG 1-2: finisce il sogno

0

Benvenuti alla diretta live di Atalanta-PSG, gara valida per i quarti di finale di Champions League in gara secca. E’ il primo incontro ufficiale fra le due squadre, che non si erano mai incontrate prima e questa sera si giocano l’accesso alla semifinale della coppa continentale più prestigiosa. Fischio d’inizio ore 21,00 allo stadio “Da Luz” di Lisbona, qui le formazioni ufficiali che scenderanno in campo. Arbitra il match l’inglese Anthony Taylor, assistito da Beswick e Nunn. Quarto uomo il lusitano Artur Dias, al VAR gli inglesi Attwell e Tierney.

Primo tempo di Atalanta-PSG

Dopo il fischio dell’arbitro Taylor, comincia Atalanta-Paris Saint Germain. Calcio d’inizio dell’Atalanta.

2′ occasione Atalanta: palla in profondità di Zapata per Gomez che ha spazio ed entra in area: tiro potente bloccato da Navas

3′ occasione PSG: Neymar recupera il pallone a centrocampo e si invola verso la porta ma a tu per tu con Sportiello calcia clamorosamente a lato

11′ occasione Atalanta: palla geniale di Gomez per Hateboer che sbuca sul secondo palo e colpisce di testa da posizione ravvicinata, parata strepitosa di Navas che toglie il pallone dall’incrocio

14′ occasione Atalanta: punizione per la ‘Dea’ vicino all’area di rigore, cross per Djimsiti che salta bene a centro area ma spedisce il pallone a lato

18′ occasione PSG: Neymar parte in campo sulla corsia di sinistra, gran pallone al centro per Icardi che non capisce le intenzioni del compagno; sfera che si perde sul fondo e occasione sfumata

21′ occasione Atalanta: punizione per gli orobici, cross di Gomez per Pasalic che gira il pallone di testa, tentativo centrale parato senza problemi da Navas

27′ GOL ATALANTA: Zapata cerca di entrare in area di rigore ma viene chiuso, il pallone arriva a Pasalic che calcia di prima intenzione con un sinistro bellissimo che finisce sotto l’incrocio dei pali, nulla da fare per Navas

28′ occasione PSG: Neymar si accentra al limite dell’area di rigore e calcia verso l’angolino basso, pallone che termina di pochissimo a lato

35′ occasione PSG: calcio di punizione battuto da Neymar da buona posizione, destro a giro che supera la barriera bloccato da Sportiello

37′ ammonizione Atalanta: Djimsiti stende Icardi in ripartenza e spende il giallo

42′ occasione PSG: brutto pallone all’indietro di Hateboer. Neymar intercetta ed entra in area ma si allarga e calcia in porta svirgolando la conclusione, che termina alta

45′ ammonizione Atalanta: Freuler trattiene ripetutamente Herrera e si prende il giallo

Dopo un minuto di recupero, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Atalanta-PSG 1-0, tra poco la diretta live del secondo tempo

Commento primo tempo

Buon approccio dell’Atalanta che costruisce subito la prima occasione della partita con il Papu, ma dopo un minuto Neymar grazia gli orobici sbagliando un gol già fatto. Buoni, comunque, i primi dieci minuti dei nerazzurri che cercano di rendersi pericolosi soprattutto sulla corsia di destra con Hateboer. Col passare dei minuti cresce il Paris Saint Germain, che fa valere tutta la sua qualità con azioni veloci grazie soprattutto a un ispiratissimo ‘O Ney’, che svaria su tutta la trequarti senza dare punti di riferimento.

Per un quarto d’ora circa i francesi mettono l’Atalanta alle corde, pur senza creare grossi pericoli. Ma poco prima della mezz’ora, gli orobici tornano in attacco e, dopo un’azione insistita, sfruttano un rimpallo in maniera vincente con un gran gol di Pasalic. Il Paris cerca il pareggio e nel finale costruisce un paio di ottime opportunità sempre con Neymar, che però non è preciso. L’Atalanta resiste e torna negli spogliatoi avanti di una rete: l’emozione della prima volta è durata pochissimo.

Secondo tempo di Atalanta-PSG

48′ occasione Atalanta: corner del Papu, salta Djimsiti che spedisce la sfera di poco sopra la traversa, con deviazione degli avversari

50′ ammonizione Atalanta: De Roon trattiene Neymar e si becca il cartellino

53′ ammonizione Atalanta: Zapata allontana il pallone per protesta, giallo inevitabile

54′ ammonizione PSG: Bernat interviene da dietro su Pasalic, giallo per l’esterno spagnolo

57′ ammonizione PSG: brutto fallo di Herrera su Gomez, giallo per il centrocampista

58′ occasione Atalanta: punizione per gli orobici, cross in area dove salta Toloi che fa la sponda dall’altra parte per Djimsiti, sinistro del difensore da posizione ravvicinata che finisce di poco a lato

59′ doppia sostituzione Atalanta: fuori Gomez (acciaccato) e Djimsiti, dentro Malinovski e Palomino

59′ sostituzione PSG: esce Sarabia ed entra Mbappè

67′ ammonizione Atalanta: Toloi si aggrappa a Mbappè e lo stende, giallo inevitabile

70′ sostituzione Atalanta: fuori Pasalic, dentro Muriel

72′ doppia sostituzione PSG: escono Herrera e Gueye ed entrano Draxler e Paredes

74′ occasione PSG: Mbappè scatta velocissimo sull’out di sinistra ed entra in area di rigore, tiro piazzato ben respinto da Sportiello

76′ occasione PSG: Neymar si crea lo spazio, entra in area di rigore e prova a piazzare la sfera, Sportiello sicuro para a terra

79′ doppia sostituzione PSG: escono Navas (infortunato) e Icard, dentro Rico e Choupo-Moting

80′ occasione PSG: Mbappè cerca di angolare la conclusione, Sportiello c’è e blocca il pallone

81′ occasione PSG: Mbappè corre verso la porta, calcia a botta sicura ma Palomino e Sportiello gli chiudono lo specchio e mettono il pallone in corner

82′ doppia sostituzione Atalanta: fuori Zapata e Gosens, dentro il giovane Da Riva e Castagne

85′ ammonizione Atalanta: fallo da dietro di Palomino su Neymar, giallo per il difensore

86′ occasione PSG: calcio d’angolo di Draxler, Choupo-Moting salta a centro area ma spedisce il pallone sopra la traversa

90′ GOL PSG: Choupo-Moting si accentra, crossa per Neymar in area di rigore e pallone in mezzo per Marquinhos che spinge comodamente il pallone in rete

93′ GOL PSG: pallone filtrante per Mbappè che parte in posizione regolare e serve al centro Choupo-Moting che a porta spalancata non può sbagliare

Dopo sette minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro. Atalanta-PSG 1-2, termina qui la nostra diretta live.

Commento secondo tempo

Poche occasioni nella seconda metà di gara, con l’Atalanta che inizia col piglio giusto e spaventa i francesi su palla inattiva. Come era logico pensare, la squadra di Tuchel alza il baricentro per cercare il pareggio, costringendo la ‘Dea’ a difendersi per quasi tutto il secondo tempo. Gli orobici però rischiano poco, e nelle poche circostanze in cui è chiamato in causa Sportiello si fa trovare pronto. L’Atalanta si difende con coraggio e arriva a un passo dal sogno, ma i campioni del PSG fanno la differenza. Prima Neymar e poi Mbappè (subentrato nella ripresa) servono un cioccolatino a Marquinhos e Choupo-Moting che ribaltano clamorosamente il match nei minuti di recupero. Alla fine, è il Paris a prendersi le semifinali con la qualità dei suoi fuoriclasse. Onore e merito all’Atalanta, che esce dalla competizione a testa altissima, dopo aver giocato alla pari contro una grandissima squadra.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui