Atalanta-Roma, le parole di Paulo Fonseca alla vigilia

0

E’ intervenuto alla vigilia della gara contro l’Atalanta il tecnico della Roma Paulo Fonseca, proiettandosi a questa importante partita. I giallorossi che si trovano agganciati al terzo posto in classifica e vorranno quindi vincere per rimanere in zona Champions. Gli uomini di Fonseca di fronte troveranno però un avversario di altissimo valore, reduce da un pareggio prestigioso contro la Juventus e in cerca di punti per poter risalire la classifica.

Fonseca alla vigilia di Atalanta-Roma

Sulle scelte di formazione in vista di domani: “E’ vero che il tempo di recupero non è molto, penso che farò 2 o 3 cambi, non di più. Non voglio cambiare di più perché la squadra sta bene. E’ una partita diversa, il nostro avversario è molto forte sui duelli individuali. Vediamo domani se giocherà Villar o Cristante. La scelta la farò in funzione della strategia”. 

Sulla possibilità di lottare per lo Scudetto

Siamo a dicembre, tutte le squadre sono molto vicine e tutte possono arrivare alle prime 4 posizioni. Noi vogliamo fare meglio dello scorso anno e questo significa finire nelle prime quattro posizioni della classifica. Io voglio sempre essere equilibrato. In questo momento non cambia niente. Quando vinciamo non siamo i migliori del mondo e quando perdiamo non siamo i peggiori”. 

Conclude sul momento dei suoi giocatori:

Pedro? Continua a essere un giocatore importante per noi. Vediamo domani se sarà titolare. Dzeko? Sta molto bene, fa un grande lavoro per la squadra, per me è importante questo. Chi domani in porta? Ho già fatto la mia scelta, ma devono aspettare domani per saperlo”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui