Atalanta-Spezia (3-1), Gasperini: «Segnali confortanti»

0

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini vince ancora, questa volta contro lo Spezia. La gara è iniziata alle 20:45 ed ha avuto luogo allo Gewiss Stadium, Il primo tempo si conclude a porte inviolate, ma poco dopo l’inizio della ripresa i bergamaschi iniziano a fare la differenza. In un minuto il punteggio passa dallo 0-0 al 2-0 grazie al centrocampista Pasalic ed all’attaccante Muriel. Dopo circa venti minuti l’Atalanta realizza la tripletta, che coincide con la doppietta di Pasalic; inutile dunque la rete dello Spezia, che non cambia le sorti della partita.

Gasperini su Atalanta-Spezia: «I segnali di stasera sono stati confortanti»

Subito dopo la gara, il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini rilascia qualche dichiarazione ai microfoni di SKY. Il tecnico è soddisfatto dei tre punti conquistati, in quanto considera lo Spezia un duro avversario: «I segnali sono stati molto confortanti. Penseremo a mercoledì, però questa sera era difficile. Questo Spezia è complicato da andare a prendere, occupa tutto quanto il campo. Poi se sblocchi il risultato diventa più agevole. Pasalic purtroppo è stato fermo parecchio, questa sera ha faticato il primo tempo. Poi però in area si fa trovare puntuale».

La gara di campionato è appena terminata, ed ora il pensiero di Gasperini è già rivolto alla Champions League, cioè alla gara contro il Real Madrid: «Andiamo là mica per fare una passeggiata, è un risultato difficile da ribaltare, sarebbe complicato comunque figuriamoci in svantaggio. All’andata abbiamo fatto una partita di sofferenza, difensiva, non siamo riusciti a confrontarci 11 contro un 11, vedremo. Speriamo di portarla avanti. Toglie il sonno? No, siamo orgogliosi di giocarla con una qualificazione non compromessa. Poi è difficile, ma l’obiettivo è provarci».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui