Atalanta-Spezia (5-2), Gasperini: “Contento per Muriel”

0

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato al termine della rotonda vittoria per cinque a due contro lo Spezia di Thiago Motta.

Atalanta-Spezia, Gasperini: “Gosens ancora out”

L’ex tecnico del Genoa ha parlato cosi della gara dei suoi: “Nel secondo tempo abbiamo abbassato molto il ritmo. Abbiamo concesso il possesso di gioco allo Spezia che sa giocare e costruire, rendendosi pericolosa. Come partita dopo la sosta della Nazionale è stata una buona gara, qualcuno era un po’ affaticato ma è normale, alla fine la partita è stata giusta anche in previsione della Champions“. 

Su Gosens: “Non possiamo contare su di lui a Berna (in Champions League martedì), non giocherà nemmeno a Torino (contro la Juventus sabato). Sarei contento di recuperarlo per il Venezia, ma molto dipenderà dall’ultima risonanza che farà giovedì mattina“.

Su Hateboer: “Da domani Hateboer si allenerà con la squadra, non è una situazione muscolare. Appena può appoggiare il piede sarà solo questione di riadattarlo. Serviranno allenamenti e spezzoni di gara. Sono molto fiducioso, in poco tempo potremo recuperarlo“. 

“Per noi i rientri sono fondamentali”

Gasperini ha parlato cosi dei rientri: “Qualcuno dopo la sosta era un po’ affaticato, è normale. I rientri sono assolutamente positivi, soprattutto in difesa con Toloi e Djimsiti. Anche Pessina è rientrato e per noi è importante. Di Muriel sappiamo tutto, il valore è arcinoto, siamo in un bel momento, è una striscia impegnativa ora ma ci arriviamo bene ecco“. 

Sull’attesissimo ritorno di Muriel: “A noi interessa cosa fa con l’Atalanta, quando lo criticano con la Colombia non sentiamo. Siamo contenti che abbia segnato, ma anche Malinovskyi. Era un po’ che non segnavamo dalla panchina, la squadra sente l’importanza del momento“. 

Su Mario Pasalic e la sua condizione: “Mario sta attraversando un grande momento di forma qui e in nazionale, è molto decisivo coi gol e gli assist“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui