Atletico Madrid-Barcellona, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali del big match tra Atletico Madrid e Barcellona, posticipo della giornata 29 di Liga. Scontro d’alta classifica tra due squadre che hanno conquistato la qualificazione ai quarti di Champions League eliminando due compagini italiane. I colchoneros hanno rimontato l’Inter, dopo la sconfitta nel match di andata, vincendo ai rigori. I blaugrana hanno superato il Napoli con una vittoria casalinga al ritorno dopo il pareggio nel primo round al “Maradona”. I rojiblancos affronteranno la doppia sfida con il Borussia Dortmund, mentre ai catalani toccherà la supersfida contro il Paris Saint-Germain. Sia l’Atletico che il Barça hanno risicate possibilità di competere per il titolo in Liga, visto l’andamento del Real Madrid che viaggia a vele spiegate in vetta alla classifica.

Dopo il successo di ieri dell’Athletic Bilbao i colchoneros sono quinti in classifica, fuori dalla zona Champions League e lontani 17 punti dalla capolista. I biancorossi, battuti dal Cadice nel turno precedente di campionato, proveranno a ritrovare il bottino pieno per avvicinare il terzo posto, distante sei punti e occupato proprio dagli avversari odierni. Il Barcellona vive un buon momento, con tre vittorie nelle ultime quattro giornate di campionato: un successo questa sera porterebbe i catalani al secondo posto scavalcando il Girona. I blaugrana sono l’ultima squadra ad aver battuto l’Atlético sul suo campo in campionato, l’8 gennaio 2023. Da allora, i colchoneros non hanno mai perso in Liga tra le mura amiche.

Arbitro dell’incontro è José Maria Sánchez Martínez, assistenti Raúl Cabañero Martínez e Juan José López Mir. Il quarto uomo è Juan Antonio Campos Salinas, al VAR c’è Mario Melero López mentre l’assistente VAR è José Enrique Naranjo Pérez. Fischio d’inizio ore 21:00 allo stadio Civitas Metropolitano di Madrid.

Atletico Madrid-Barcellona, le formazioni ufficiali

ATLETICO MADRID (3-5-2): 13 Oblak; 15 Savic, 20 Witsel, 23 Reinildo; 16 Molina, 14 Llorente, 24 Barrios, 5 De Paul, 12 Lino; 19 Morata, 17 Riquelme.

PANCHINA: 1 Moldovan, 31 Gomis, 3 Azpilicueta, 4 Gabriel Paulista, 6 Koke, 8 Saúl, 18 Vermeeren, 7 Griezmann, 9 Depay, 10 Correa.

ALLENATORE: Diego Simeone.

BARCELLONA (4-3-3): 1 Ter Stegen; 23 Koundé, 4 Araújo, 23 Cubarsí, 39 Fort; 15 Christensen, 20 Sergi Roberto, 22 Gündogan; 11 Raphinha, 9 Lewandowski, 14 João Félix.

PANCHINA: 13 Pena, 5 Martínez, 16 Fermín López, 17 Marcos Alonso, 18 Romeu, 19 Vitor Roque, 27 Yamal, 30 Casadó, 38 Guiu, 31 Kochen.

ALLENATORE: Xavi Hernández.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui