Atletico Madrid-Granada, le formazioni ufficiali: novità Serrano

0
Atletico Madrid-Granada, le formazioni ufficiali: novità Serrano

In piena lotta per un posto nella prossima Champions League, nella giornata 33 della Liga l’Atletico Madrid affronta un Granada alla disperata ricerca di punti per la salvezza (di seguito le formazioni ufficiali). I colchoneros sono reduci da un ottimo momento in campionato, con sette vittorie nelle ultime otto gare con la sola, seppur clamorosa, sconfitta a Maiorca nel mezzo. Griezmann e compagni sono quarti in classifica con 60 punti, gli stessi di Siviglia e Barcellona (i blaugrana hanno una partita da recuperare). Oltre al piazzamento minimo per la Champions, dunque, i rojiblancos possono puntare anche al secondo posto. Inoltre, vista la sconfitta inattesa del Betis contro l’Elche, questa sera l’Atlético può allungare a +6 sul quinto posto o +5 se la Real Sociedad dovesse battere il Barcellona.

Reduce da due sconfitte consecutive, il Granada è scivolato al terzultimo posto in classifica anche a causa della vittoria del Cadice a Barcellona, con tanto di sorpasso fuori dalla zona retrocessione. Momento delicato per gli andalusi, che nella scorsa stagione hanno sorpreso chiudendo al nono posto mentre nell’annata odierna stanno faticando tantissimo. La zona salvezza dista due punti ed è alla portata, ma restano solo sei giornate. Inoltre, alle spalle ci sono Levante e Alavés che hanno quattro punti in meno e non hanno intenzione di mollare la speranza di rimanere nella categoria. Questa sera il Granada proverà a ripetere l’impresa della gara di andata contro l’Atlético, battuto 2-1. Nelle ultime due sfide giocate a casa dei colchoneros, però, gli andalusi hanno perso 1-0 l’8 febbraio 2020 e 6-1 il 27 settembre 2020.

Arbitro dell’incontro è Jesús Gil Manzano, assistenti Javier Martínez Nicolás e Ángel Nevado Rodríguez; quarto uomo Miguel Sesma Espinosa. Fischio d’inizio ore 19:00 allo stadio “Wanda Metropolitano” di Madrid.

Atletico Madrid-Granada, le formazioni ufficiali

ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 14 Llorente, 15 Savic, 22 Hermoso, 23 Reinildo; 6 Koke, 26 Serrano, 5 De Paul, 21 Carrasco; 10 Correa, 8 Griezmann.

PANCHINA: 1 Lecomte, 12 Renan Lodi, 17 Wass, 24 Vrsaljko, 32 Marco, 28 Moreno, 36 Carlos M., 9 Suárez, 19 Cunha, 27 Giuliano.

ALLENATORE: Diego Simeone.

GRANADA (4-3-1-2): 1 Maximiano; 17 Quini, 16 Díaz, 22 Duarte, 3 Escudero; 10 Puertas, 5 Milla, 18 Petrovic; 35 Collado; 9 Suárez, 11 Machis.

PANCHINA: 13 Aarón, 31 Cheikh, 8 Yan Eteki, 12 Raba, 14 Arezo, 19 Montoro, 20 Bacca, 24 Uzuni, 26 Ruiz, 27 Pepe, 29 Barcia, 36 Brau.

ALLENATORE: Robert Moreno.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui