Barcellona-Napoli, le formazioni ufficiali: Insigne titolare!

0
Barcellona-Napoli, le formazioni ufficiali: Insigne titolare!

Finalmente, la notte più attesa. Per entrambe. Allo stadio “Camp Nou“, alle ore 21, andrà in scena la gara di ritorno degli ottavi di finale tra Barcellona e Napoli. La gara di andata è terminata mesi fa 1-1 al “San Paolo“. Inevitabilmente, i favori del pronostico sono tutti dalla parte dei blaugrana, ma la squadra di Gattuso non ha alcuna intenzione di recitare la parte della vittima sacrificale. Una grande partita, in diretta su Sky e su Canale 5. Di seguito le formazioni ufficiali di Barcellona-Napoli.

La stagione catalana è a un bivio: dopo aver perso una Liga che sembrava in tasca fino a qualche settimana prima, adesso l’obiettivo diventa vincere la Champions League. Non ci sono scuse: Setien è in bilico e ha bisogno di passare il turno per rinsaldare la traballante panchina. Classico 4-3-3, con la miglior formazione possibile. Messi non vuole distrazioni di nessun genere per la partita da dentro o fuori. Di fianco a lui Suarez e Griezmann, quest’ultimo in dubbio fino all’ultimo per un problema alla coscia. A centrocampo Sergi Roberto titolare in sostituzione dello squalificato Busquets. Assente anche Vidal, espulso nella gara di andata. Non convocato Arthur, ormai in rotta, in attesa del trasferimento alla Juventus. Out per infortunio Dembélé e Umtiti.

Modulo speculare per gli uomini di Gattuso. La grande notizia è lo straordinario recupero di Lorenzo Insigne: in dubbio a seguito dell’infortunio nell’ultima gara di campionato contro la Lazio, ha stupito tutti e in tempi record è pronto a lanciare la sfida insieme ai suoi storici compagni di reparto Callejon e Mertens. Probabile un suo impiego parziale: in panchina scalpita Elmas. Per il resto, formazione classica, con Ospina tra i pali e Manolas preferito a Maksimovic al centro della difesa. Demme e Zielinski insieme a Fabian Ruiz in mediana.

A dirigere l’incontro l’arbitro turco Cakir, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Duran e Ongun. Quarto uomo Meler. Al VAR designati Kalkavan e Palabiyik.

Barcellona-Napoli, le formazioni ufficiali

BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto, Rakitic, de Jong; Messi, Suarez, Griezmann.

PANCHINA: Neto, Iñaki Peña, Araujo, Junior, Mingueza, Riqui Pig, Fati, Jandro, Monchu.

ALLENATORE: Quique Setien.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne.

PANCHINA: Karnezis, Meret, Hysaj, Luperto, Maksimovic, Allan, Elmas, Lobotka, Lozano, Llorente, Milik, Politano.

ALLENATORE: Gennaro Gattuso.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui