Barcellona-Real Madrid, le formazioni ufficiali

0
Barcellona-Real Madrid, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Barcellona-Real Madrid, match valido per la decima giornata della Liga. Fischio d’inizio alle ore 16 e 15 al Camp Nou di Barcellona. A dirigwre il match sarà il 38enne marciano Jose Maria Sanchez Martinez, assistito da Raul Cabanero Martinez e José Gallego Garcia. Quarto uomo José David Martínez Montalban, al VAR José Luis Gonzalez e  Ignacio Iglesias Villanueva.

I blaugrana di Ronald Koeman stanno attraversando un periodo di rifondazione, dovuto principalmente alla crisi economica che ha colpito il club. Nell’ultima finestra di mercato gli unici acquisti sono stati giocatori svincolati oppure in prestito. Al contrario le cessioni illustri sono state diverse, tra cui spicca sicuramente quella di Messi. Questo si rispecchia nell’andamento della squadra, che fatica a primeggiare sia in campionato che in ambito internazionale. Il tecnico olandese schiera i suoi con il 4-3-3, con Depay come punta centrale affiancato da Fati e Dest.

I blancos guidati da Carlo Ancelotti stanno vivendo un buon periodo di forma, sono in testa al girone di Champions League e potenzialmente primi in campionato. Su tutti sta spiccando il talento di Benzema, che ha già segnato 13 gol in stagione e si candida al Pallone d’Oro. Modulo 4-3-3 anche per i madridista, con Benzema supportato dai giovani Vinicius e Rodrygo.

Barcellona-Real Madrid, le formazioni ufficiali

BARCELLONA (4-3-3): 1 Ter Stegen;  22 Mingueza, 3 Piqué, 24 Eric Garcia, 18 Jordi Alba; 21 F. De Jong, 5 Busquets, 30 Gavi; 2 Dest, 9 Depay, 10 Ansu Fati. 

PANCHINA: Coutinho, Balde, Gonzalez, Pena, Umtiti, Roberto, Aguero, L. De Jong, Lenglet, Neto, Demir, Puig.

ALLENATORE: Ronald Koeman.

REAL MADRID (4-3-3): 1 Courtois; 17 Lucas Vazquez, 3 Militao, 4 Alaba, 23 Mendy; 8 Kroos, 14 Casemiro, 10 Modric; 21 Rodrygo, 9 Benzema, 20 Vinicius.

PANCHINA: Blanco, Luis, Camavinga, Diaz, Valverde, Lunin, Marcelo, Asensio, Hazard, Nacho, Vallejo, Carvajal.

ALLENATORE: Carlo Ancelotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui