Barcellona-Viktoria Plzen, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Barcellona-Viktoria Plzen, match valevole per la prima giornata della fase a gironi di Champions League. Dirigerà l’incontro l’arbitro belga Lawrence Visser, coadiuvato come assistenti dai connazionali Vanyzere e Nijssen, e dal quarto uomo Van Driessche. VAR e AVAR saranno rispettivamente il francese Millot e il portoghese Martins. Calcio d’inizio ore 21:00 allo Spotify Camp Nou di Barcellona.

Dopo il terzo posto costato l’eliminazione nella scorsa edizione, il Barcellona è pronto a tornare ad avere un ruolo da protagonista in Champions. L’arrivo sulla panchina di Xavi ha ridato entusiasmo ad un ambiente privo di motivazioni. Ne è una dimostrazione l’ottimo avvio di stagione in Liga con tre vittorie nette e un pareggio nelle prime quattro giornate. I Blaugrana si affideranno alla vena realizzativa di un fuoriclasse del calibro di Lewandowski per riuscire a tornare ai vertici del calcio europeo. Nettamente favoriti sulla carta quest’oggi, i catalani proveranno ad iniziare i gironi nella migliore maniera possibile.

A distanza di tre anni dall’ultima volta, torna a giocarsi la fase a gironi il Viktoria Plzen. I cechi hanno avuto la meglio in ben tre turni preliminari contro HJK, Sheriff e Qarabag per centrare la qualificazione alla prima competizione europea. Considerata la squadra cuscinetto del gruppo C, gli uomini di Michal Bilek proveranno comunque a dire la loro affrontando avversari nettamente superiori. E lo faranno a partire dalla gara di questa sera sul campo di una delle favorite per la vittoria finale.

Barcellona-Viktoria Plzen, le formazioni ufficiali

BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto, Christensen, Koundé, Jordi Alba; Kessié, de Jong, Pedri; Dembélé, Lewandowski, Ansu Fati.

PANCHINA: Peña, Tenas, Araújo, García, Balde, Piqué, Raphinha, Gavi, Ferran Torres, Pablo Torre, Sergio Busquets, Depay.

ALLENATORE: Xavi Hernández.

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Stanek; Havel, Hejda, Pernica, Jemelka; Kalvach, Bucha; Sykora, Vlkanova, Mosquera; Chory.

PANCHINA: Tvrdon, Jedlicka, Tijani, Holik, Pilar, Cermak, Jirka, D’Diaye, Bassey.

ALLENATORE: Michal Bilek.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui