Bari-Feralpisalò, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Bari-Feralpisalò, match valevole per la 25° giornata di Serie B. Dirigerà l’incontro l’arbitro Alberto Santoro della sezione di Messina, coadiuvato dagli assistenti Massara e Catallo, e dal quarto uomo Sacchi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Gariglio e Muto. Calcio d’inizio alle ore 14 allo Stadio “San Nicola” di Bari.

Dopo la vittoria al debutto nella sfida contro il Lecco, Beppe Iachini è pronto a centrare altri tre punti nel pomeriggio di oggi in questa sua nuova avventura sulla panchina del Bari. Approdato in terra pugliese per sostituire l’esonerato Marino, l’ex allenatore della Fiorentina pare essere riuscito a riportare entusiasmo ad un ambiente deluso e in contestazione contro la società. Il successo ottenuto nell’ultimo turno, ha permesso ai biancorossi di allontanarsi considerevolmente dalla zona playout. Attualmente in dodicesima posizione, la distanza dall’ottavo posto ora è di sole tre lunghezze. Una distanza più che colmabile che permette ai galletti di poter sperare seriamente in una svolta in una stagione fino ad ora deludente.

Alla disperata ricerca di punti per allontanarsi dalle ultime posizioni di classifica, la Feralpisalò è chiamata ad una reazione dopo il passo falso casalingo contro il Palermo. Dopo le due fondamentali vittorie guadagnate ai danni di Catanzaro e Lecco, gli uomini di Zaffaroni sono andati incontro ad una brusca frenata nel tentativo di risalire la classifica. All’eroico pareggio in extremis e in nove uomini sul campo della Reggiana, è seguita la sconfitta per 2-1 dell’ultima giornata che ha complicato le cose. Ora, infatti, la distanza dalla quindicesima posizione valida per la salvezza aritmetica è di ben sei punti. Ecco perché nonostante gli sfavori del pronostico, la compagine lombarda tenterà l’impresa sul difficile campo del San Nicola.

Bari-Feralpisalò, le formazioni ufficiali

BARI (4-3-1-2): Brenno; Dorval, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maita, Benali, Edjouma; Ménez; Puscas, Sibilli.

PANCHINA: Pissardo, Matino, Nasti, Bellomo, Achik, Lulic, Maiello, Guiebre, Zuzek, Pucino, Acampora, Kallon.

ALLENATORE: Giuseppe Iachini.

FERALPISALÒ (3-5-2): Pizzignacco; Balestrero, Ceppitelli, Martella; Bergonzi, Kourfalidis, Fiordilino, Di Molfetta, Felici; Dubickas, Butic.

PANCHINA: Liverani, Volpe, Tonetto, Krastev, Pilati, Hergheligiu, Manzari, Attys, La Mantia, Letizia, Pietrelli.

ALLENATORE: Marco Zaffaroni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui