Bari-Ternana, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Bari-Ternana, match valevole per la 20° giornata di Serie B. Dirigerà l’incontro l’arbitro Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto, coadiuvato dagli assistenti Capaldo e Di Giacinto, e dal quarto uomo Mirabella. VAR e AVAR saranno rispettivamente Paterna e Camplone. Calcio d’inizio alle 14 allo Stadio “San Nicola” di Bari.

Ripartire con uno spirito diverso. Questo l’obiettivo di Bari e Ternana in vista dell’inizio del girone di ritorno. Rispettivamente in undicesima e diciassettesima posizione, si daranno battaglia per tornare a guadagnare tre punti preziosi per la classifica. I biancorossi dopo la vittoria ai danni del Südtirol, hanno racimolato appena 2 punti negli ultimi tre incontri disputati, e sono reduci da due pareggi di fila contro Cosenza e Sampdoria. L’ultimo arrivato soltanto nel finale con l’ex Esposito capace di rispondere alla rete del solito Sibilli. Ci sarà grande curiosità questo pomeriggio nel vedere all’opera i due neo-acquisti Kallon e Lulic, mentre in attesa dell’attaccante, sarà ancora Nasti a guidare il reparto avanzato. Reduci da un girone d’andata nettamente al di sotto delle aspettative, ci si aspetta una pronta reazione da parte della compagine pugliese in questa seconda parte di stagione.

Ci si aspetta una reazione anche dalla Ternana attualmente in zona play-out e a secco da due giornate dopo le tre vittorie di fila contro Cosenza, Feralpisalò e Lecco. Dall’arrivo in panchina di Breda le cose sono sicuramente cambiate, ma la situazione in classifica non è ancora delle più rosee. Molto attiva sul mercato, il DS Capozucca e la dirigenza neroverde hanno regalato all’ex tecnico dell’Ascoli rinforzi giovani e di prospettiva per centrare l’obiettivo salvezza. Pesante, invece, l’addio di un calciatore fondamentale del calibro d Falletti ormai ad un passo dalla Cremonese, e squalificato per la gara di quest’oggi.

Bari-Ternana, le formazioni ufficiali

BARI (4-3-3): Brenno; Dorval, Di Cesare, Vicari, Ricci; Edjouma, Benali, Maita; Kallon, Nasti, Sibilli.

PANCHINA: Pissardo, Matino, Bellomo, Achik, Lulic, Astrologo, Faggi, Zuzek, Pucino, Acampora, Aramu, Morachioli.

ALLENATORE: Pasquale Marino.

TERNANA (3-4-1-2): Innarilli; Diakite, Sorensen, Lucchesi; Casasola, Labojko, Luperini, Carboni; Marginean; Raimondo, Distefano.

PANCHINA: Vitali, Brazao, Bonugli, Boloca, de Boer, Zuberek, Faticanti, Della Salandra, Favasuli, Pyyhtia.

ALLENATORE: Roberto Breda.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui