Bayer Leverkusen-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Giovedì 18 maggio alle 21 andrà di scena alla BayArena la semifinale di ritorno di Europa League tra Bayer Leverkusen e Roma. Dopo la vittoria di misura per 1-0 con la quale i giallorossi si sono imposti nel match di andata, le Aspirine proveranno a sfruttare il calore dei propri tifosi per centrare una finale di una competizione UEFA che manca dalla stagione 2001/2002. Stesso obiettivo è quello dei capitolini che dopo la vittoria nella scorsa Conference League, proveranno ad alzare il secondo trofeo europeo consecutivo. Di seguito le probabili formazioni di Bayer Leverkusen-Roma, dove vederla e i pronostici della gara. 

Bayer Leverkusen-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La sconfitta di misura di giovedì mantiene ancora aperto il discorso qualificazione per il Bayer Leverkusen. Gli uomini di Xabi Alonso dovranno realizzare almeno due gol per centrare il passaggio in finale, ma scardinare la compatta retroguardia giallorossa non sarà un gioco da ragazzi! La compagine tedesca arriva a questo fondamentale impegno stagionale dopo il pareggio in Bundesliga in casa dello Stoccarda. Sotto nel punteggio, è stato il rigore trasformato da Palacios a rimettere il punteggio in equilibrio. In settima posizione e in piena lotta per un posto alle prossime coppe europee, l’Europa League potrebbe diventare l’occasione utile per qualificarsi direttamente alla fase a gironi di Champions.

Vale lo stesso per la Roma a sei punti di distanza dal quarto posto occupato dagli eterni rivali della Lazio. Incerottata, la squadra guidata da José Mourinho ha ottenuto un punto nell’ultimo turno di campionato in casa del Bologna. Il tecnico portoghese ha optato per un massiccio turnover in vista della sfida di giovedì mettendo in campo diversi prodotti del vivaio. 

Gli schieramenti | Bayer Leverkusen-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Quasi tutti a disposizione per Xabi Alonso in vista del ritorno. Unico possibile assente è il centrale ivoriano Kossounou uscito anzitempo per infortunio dalla gara giocata allo Stadio Olimpico. In caso di forfait da parte del classe 2001, Hincapié arretrerà nel ruolo di braccetto difensivo, mentre sulla fascia agirà l’ex PSG Bakker. Si giocano una maglia da titolare nel ruolo di prima punta Hlozek e Adli.

Diverse le assenze tra le fila dei capitolini. Dopo El Shaarawy, Kumbulla, Karsdorp e Llorente, si aggiunge alla lista degli indisponibili anche Celik uscito nella ripresa nel pareggio di Bologna. Rischia di non essere della partita Paulo Dybala, mentre Smalling tenta il recupero in extremis almeno per la panchina. In ogni caso pronto ancora una volta Cristante al centro della difesa. Tra i pali tornerà Rui Patrício

BAYER LEVERKUSEN (3-4-3): Hradecky; Tapsoba, Tah, Hincapié; Frimpong, Palacios, Amiri, Bakker; Diaby, Hlozek, Wirtz.

Allenatore: Xabi Alonso.

ROMA (3-4-1-2): Rui Patrício; Mancini, Cristante, Ibañez; Zalewski, Bove, Matic, Spinazzola; Pellegrini; Belotti, Abraham.

Allenatore: José Mourinho.

Orario e diretta streaming TV | Bayer Leverkusen-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile vedere Bayer Leverkusen-Roma in chiaro su Raiuno, e su Sky ai canali Sky Sport Football e Sky Sport, o in alternativa in streaming su DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Bayer Leverkusen-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Snai: 1 (2.05); X (3.40); 2 (3.80)

Eurobet: 1 (2.00); X (3,35); 2 (3.80)

William Hill: 1 (2.05); X (3.40); 2 (3.80)

Buona visione! 

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui