Bayer Leverkusen-West Ham, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Bayer Leverkusen-West Ham, gara valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro portoghese Artur Dias, coadiuvato come assistenti dai connazionali Paulo Soares e Pedro Ribeiro, e dal quarto uomo Nobre. VAR e AVAR saranno rispettivamente Tiago Martins e Hugo Miguel. Calcio d’inizio alle 21 alla BayArena di Leverkusen.

In attesa della prossima giornata di Bundesliga che potrebbe finalmente regalargli il primo titolo di Campione di Germania della sua storia, il Bayer Leverkusen sarà impegnato quest’oggi contro una rivale non semplice come il West Ham. Dopo esser riusciti ad eliminare non senza qualche difficoltà il modesto Qarabag grazie alla doppietta nel finale di Schick, gli uomini di Xabi Alonso proveranno in tutti i modi a ripetersi. L’obiettivo, infatti, non è solo quello di mantenere la straordinaria imbattibilità stagionale, ma anche arrivare in fondo al torneo e sognare uno storico triplete

Chi proverà a mettere il bastone fra le ruote ad una delle favorite della manifestazione sarà un West Ham in netta ripresa in campionato. Capaci di ribaltare la sconfitta dell’andata degli ottavi contro il Friburgo con un sonoro 5-0, gli Hammers nonostante gli sfavori dei pronostici faranno valere la loro fama di squadra “rognosa” su un campo difficile. I campioni in carica dell’ultima Conference riusciranno a strappare il pass per le semifinali a due anni di distanza dall’ultima volta?

Bayer Leverkusen-West Ham, le formazioni ufficiali

BAYER LEVERKUSEN (3-4-2-1): Kovar; Stanisic, Tah, Tapsoba; Frimpong, Palacios, Xhaka, Grimaldo; Wirtz, Adli; Schick.

PANCHINA: Hradecky, Lomb, Hincapié, Kossounou, Hofmann, Andrich, Borje Iglesias, Arthur, Tella, Boniface, Puerta.

ALLENATORE: Xabi Alonso.

WEST HAM (4-2-3-1): Fabianski; Coufal, Mavropanos, Zouma, Cresswell; Ward-Prowse, Soucek; Kudus; Paquetá, Emerson Palmieri; Antonio.

PANCHINA: Anang, Knightbridge, Johnson, Cornet, Ings, Ogbonna, Aguerd, Earthy, Casey, Mubama, Orford.

ALLENATPRE: David Moyes

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui