Bayern Monaco-Greuther Fürth, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Bayern Monaco-Greuther Fürth, gara valevole per la 23a giornata di Bundesliga. Calcio d’inizio ore 15:30 all’Allianz Arena di Monaco di Baviera.

Prima contro ultima della classe, il match di questo pomeriggio tra Bayern Monaco e Greuther Fürth sembra non avere storia. I bavaresi dopo tre vittorie di fila, sono stati protagonisti nell’ultimo turno, di una pesante ed inaspettata sconfitta sul campo del Bochum per 4-2. Un risultato inimmaginabile considerando la superiorità dei campioni di Germani in carica, ma che dimostra di come in questo campionato anche nelle sfide semplici sulla carta, ci possano essere insidie. La squadra di Julian Nagelsmann viene da una serie di prestazioni non esaltanti e deludenti come dimostrato dal pareggio in Champions contro il Salisburgo. Quella di oggi può essere l’occasione ideale per tornare subito alla vittoria e ridare fiducia all’ambiente.

Quasi spacciato considerando i soli 13 punti in classifica, il Greuther Fürth tenterà comunque un’impresa che sarebbe clamorosa. Dopo un inizio di stagione disastroso, gli uomini guidati da Stefan Leitl hanno perso solo una volta negli ultimi cinque incontri disputati. La vittoria casalinga per 2-1 dell’ultima giornata contro l’Hertha Berlino, sembra aver ridato maggiore fiducia alla squadra, aumentando le speranze -seppur minime- di non retrocedere. Quest’oggi gli ospiti partono ovviamente con gli sfavori del pronostico, ma proveranno comunque ad uscire dall’Allianz Arena con un pareggio.

Bayern Monaco-Greuther Fürth, le formazioni ufficiali

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Ulreich; Pavard, Upamecano, Lucas Hernández, Richards; Tolisso, Kimmich; Sané, Müller, Sabitzer; Lewandowski.

PANCHINA: Früchtl, Süle, Nianzou, Roca, Musiala, Wanner, Gnabry, Choupo-Moting, Tillman.

ALLENATORE: Julian Nagelsmann.

GREUTHER FÜRTH (4-3-1-2): Linde; Meyerhofer, Griesbeck, Viergever, Itter; Seguin, Christiansen, Tillman; Dudziak; Hrgota, Leweling.

PANCHINA: Burchert, Asta, Bauer, Willems, Green, Pululu, Raschl, Abiama, Nielsen.

ALLENATORE: Stefan Leitl.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui