Beach Soccer Euro Winners Cup, il Pisa Bs ko in finale

0
Beach Soccer Euro Winners Cup, il Pisa Bs ko in finale

Si è disputata a Nazarè dal 9 al 16 luglio, l’undicesima edizione dell’Euro Winners Cup. L’Euro Winners Cup è una competizione sportiva di beach soccer creata nel 2013 e organizzata dal Beach Soccer Worldwide. Il torneo è riservato alle squadre vincitrici dei rispettivi campionati nazionali oltre a un numero variabile di partecipanti per ogni nazione.

Presenti quattro squadre italiane: Domusbet Catania Bs, Farmaè Viareggio Bs, Napoli Bs e Lenergy Pisa Bs.

E’ proprio una squadra italiana, Lenergy Pisa Bs, ad andare in finale contro Scb Braga. 

Il percorso delle italiane all’Euro Winners Cup

Quattro italiane in quattro raggruppamenti diversi:

  • Gruppo D, Farmaè Viareggio Bs
  • Gruppo G, Lenergy Pisa Bs
  • Gruppo H, Domusbet Catania Bs
  • Gruppo I, Napoli Bs

Di seguito i piazzamenti delle quattro squadre italiane:

Cominciamo con il girone D in cui la Farmaè Viareggio Bs, tre partite e tre vittorie, si qualifica agli ottavi di finale contro il Real Munster, che fermerà il Viareggio sul 3 a 4. La vittoria poi contro il Rostocker Robben serve a stabilire il quarto posto nella classifica finale.

Immagine-WhatsApp-2024-06-16-ore-13.32.02_94ce1822 Beach Soccer Euro Winners Cup, il Pisa Bs ko in finale
Credit foto, Domusbet Catania Bs

Nel girone H, troviamo la Domusbet Catania Bs: tre partite, ottenendo due vittorie ed una sconfitta e classificandosi al secondo posto dietro il TSOR. Qualificazione ai playoff arrivata grazie al successo per 8-0 sul Napoli Patron (squadra greca). Agli ottavi di finale, sfida contro Lenergy Pisa Bs che vince il match. Il Catania Bs poi sconfigge il Roses Platja per ottenere il miglior piazzamento in classifica per il 15esimo posto nella classifica generale.

Nel girone I troviamo invece il Napoli Bs, che passa il primo turno a punteggio pieno. Agli ottavi di finale, ottiene una vittoria contro il ACS West Deva ed una sconfitta inflitta dal Huelva. Negli spareggi playoff per il miglior piazzamento incontra il TSOR, posizionandosi al quinto posto in classifica.

448226309_1043251130695203_8481000070763756864_n Beach Soccer Euro Winners Cup, il Pisa Bs ko in finale
Lenergy Psa Bs, credit foto Pisa Bs

Tutta un’altra storia nel girone G, che vede Lenergy Pisa Bs superarlo a punteggio pieno. Agli ottavi batte l’altra italiana, la Domusbet Catania Bs. Poi vittoria contro il Real Munster e successo ai rigori contro l’ACD Sotao. In finale arriva però la sconfitta per mano del Braga.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui