Benfica-Inter, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Benfica-Inter, sfida valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Dirigerà l’incontro l’arbitro inglese Michael Oliver, coadiuvato dagli assistenti Burt e Bennett, e dal quarto uomo Brooks. VAR e AVAR saranno rispettivamente l’olandese van Boekel e Attwell. Calcio d’inizio alle 21 all’Estadio da Luz di Lisbona.

Per la prima volta nella storia, Benfica e Inter si affronteranno questa sera in occasione dei quarti di finale di andata di Champions. I padroni di casa, grande rivelazione del torneo, hanno centrato la qualificazione tra le prime otto d’Europa classificandosi al primo posto nel gruppo H, ed eliminando agilmente il Club Brugge nell’ultimo turno. Primi in classifica in campionato, i lusitani stanno vivendo un’annata da protagonisti nonostante le cessioni illustri degli ultimi anni. Per la seconda volta in stagione, inoltre, gli uomini di Roger Schmidt affronteranno un’italiana in questa edizione di Coppa dei Campioni. Durante la fase a gironi, infatti, i portoghesi sono stati capaci di avere la meglio sulla Juventus in entrambe le gare disputate.

Anche l’Inter se la dovrà vedere per la seconda volta consecutiva in stagione contro una rivale portoghese. La squadra guidata da Simone Inzaghi, anche se con diverse difficoltà, è riuscita a strappare il pass per i quarti ai danni del Porto. La rete di Lukaku all’andata, e gli interventi miracolosi di Onana al ritorno, hanno permesso ai nerazzurri di tornare tra le prime migliori otto squadre europee a distanza di dieci anni dall’ultima volta. In netta difficoltà in campionato, l’ex tecnico della Lazio tenterà il tutto per tutto in Champions e in Coppa Italia per salvare un’annata deludente e giocarsi la conferma.

Benfica-Inter, le formazioni ufficiali

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, António Silva, Morato, Grimaldo; Chiquinho, Florentino Luís; Joao Mario, Rafa Silva, Aursnes; Ramos.

PANCHINA: Soares, Veríssimo, Neres, Guedes, Tengstedt, Schjelderup, Musa, Rodrigues, Tomé, Ndour, Nogueira Gomes, Joao Neves.

ALLENATORE: Roger Schmidt.

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martínez, Dzeko.

PANCHINA: Handanovic, Cordaz, Gagliardini, de Vrij, Gosens, Correa, Bellanova, Asllani, D’Ambrosio, Carboni, Zanotti, Lukaku.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui