Benfica-Maccabi Haifa, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Benfica e Maccabi Haifa, valida per la prima giornata del gruppo H. I lusitani partivano dalla terza fascia nel sorteggio e si sono qualificati ai gironi battendo la Dinamo Kiev nel doppio confronto degli spareggi. In un gruppo che comprende anche Paris Saint-Germain e Juventus, le Aquile proveranno ad inserirsi per centrare la qualificazione agli ottavi. Nella scorsa stagione il cammino si è concluso ai quarti di finale, dove ha avuto la meglio il Liverpool. In questa stagione i portoghesi sono partiti benissimo anche nel proprio campionato, con cinque vittorie in altrettante partite. Giocatori da tenere d’occhio nelle fila del Benfica sono David Neres ed Enzo Fernández, due volti nuovi dell’ultima sessione di calciomercato.

Terza partecipazione in assoluto del Maccabi Haifa alla fase a gruppi di Champions League, obiettivo raggiunto dopo aver eliminato la Stella Rossa agli spareggi. Nel 2002/03 è stata la prima squadra israeliana a qualificarsi per i gironi della competizione: non ha sfigurato, chiudendo al terzo posto con 7 punti alle spalle di Manchester United e Bayer Leverkusen e davanti all’Olympiacos. Non è andata meglio nel 2009/10, ultima partecipazione alla fase a gironi prima di quella odierna: il Maccabi chiude al quarto posto con zero punti e nessun gol segnato (da segnalare, però, cinque sconfitte per 1-0) dietro Bordeaux, Bayern Monaco e Juventus. Curiosamente, gli israeliani ritrovano la formazione bianconera nel proprio girone.

Arbitro dell’incontro è lo svedese Andreas Ekberg assistito dai connazionali Mehmet Culum, Niklas Nyberg e Fredrik Klitte (quarto uomo); al VAR l’olandese Dennis Higler e assistente VAR il connazionale Pol van Boekel. Fischio d’inizio ore 21:00 allo stadio “Da Luz” di Lisbona.

Benfica-Maccabi Haifa, le formazioni ufficiali

BENFICA (4-2-3-1): 99 Vlachodimos; 6 Bah, 66 A. Silva, 30 Otamendi, 3 Grimaldo; 61 Florentino, 13 Fernandez; 7 Neres, 27 R. Silva, 20 João Mário; 88 Ramos.

PANCHINA: 77 Leite, 2 Gilberto, 8 Aursnes, 17 Gonçalves, 18 Pinho, 22 Chiquinho, 23 Ristić, 25 Brooks, 33 Musa, 39 Araújo, 55 Bernardo, 93 Draxler.

ALLENATORE: Roger Schmidt.

MACCABI HAIFA (4-3-3): 44 Cohen; 2 Sundgren, 19 Batubinsika, 30 Seck, 3 Goldberg; 4 Mohamed, 6 Lavi, 10 Chery; 21 David, 9 Pierrot, 8 Haziza.

PANCHINA: 90 Mishpati, 7 Atzili, 11 Tchibota, 12 Menachem, 13 Rukavytsya, 15 Arad, 16 Abu Fani, 17 Podgoreanu, 27 Cornud, 33 Levi, 36 Eliyahu, 55 Gershon.

ALLENATORE: Barak Bakhar.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui