Benfica-Olympique Marsiglia, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Benfica e Marsiglia, andata dei quarti di Europa League. Le due squadre si affrontano per la quinta volta: le prime sfide risalgono alla semifinale in Coppa dei Campioni nel 1989/90. I portoghesi conquistarono l’accesso alla finale con un 2-2 complessivo grazie alla regola dei gol in trasferta. Le due compagini si sono incrociate nuovamente negli ottavi dell’Europa League 2009/10: anche in quel caso, furono i lusitani a passare il turno con un punteggio totale di 3-2. Per la terza stagione consecutiva, il Benfica approda ai quarti di finale in una competizione europea. Nelle due stagioni precedenti le Aquile erano arrivate tra le migliori otto in Champions League, subendo poi l’eliminazione ad opera di Liverpool e Inter.

In campionato, la formazione portoghese è seconda in classifica a quattro punti dai rivali cittadini dello Sporting Lisbona, contro cui hanno perso nell’ultimo turno. Piazzamento peggiore, invece, per il Marsiglia che viene da tre sconfitte consecutive in Ligue 1 dove è classificato in ottava posizione, a cinque lunghezze dalla zona Europa. Nelle competizioni europee gli Olympiens hanno già migliorato il risultato della scorsa stagione, quando chiusero il girone di Champions League in ultima posizione. In questa edizione di Europa League, la compagine francese si è piazzata al secondo posto nel girone dietro al Brighton, davanti ad Ajax e AEK Atene. Successivamente, ha superato lo Shakhtar Donetsk ai playoff e il Villarreal agli ottavi di finale.

Squadra arbitrale tutta inglese: dirige Michael Oliver, assistenti Stuart Burt e Daniel Cook. Il quarto uomo è Andrew Madley, al VAR c’è Chris Kavanagh mentre l’assistente VAR è Jarred Gavan Gillett. Fischio d’inizio ore 21:00 all’Estadio Da Luz di Lisbona.

Benfica-Marsiglia, le formazioni ufficiali

BENFICA (4-2-3-1): 1 Trubin; 6 Bah, 4 A. Silva, 30 Otamendi, 8 Aursnes; 87 João Neves, 61 Florentino; 11 Di Maria, 27 Rafa Silva, 7 Neres; 19 Tengstedt.

PANCHINA: 24 Soares, 75 André Gomes, 3 Carreras, 5 Morato, 9 Cabral, 10 Kökçü, 20 João Mário, 32 Rollheiser, 36 Marcos Leonardo, 44 Araújo, 47 Gouveia.

ALLENATORE: Roger Schmidt.

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-3-3): 16 Pau López; 99 Mbemba, 5 Balerdi, 4 Gigot, 3 Merlin; 44 Luis Henrique, 27 Veretout, 19 Kondogbia; 11 Harit, 14 Moumbagna, 10 Aubameyang.

PANCHINA: 36 Blanco, 8 Ounahi, 20 Correa, 29 Ndiaye, 37 Soglo, 48 M’Madi, 49 Daou, 62 Murillo.

ALLENATORE: Jean-Louis Gasset.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui