Benfica-PSG, le formazioni ufficiali: sfida per la vetta

0
Benfica-PSG, le formazioni ufficiali: sfida per la vetta

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Benfica e PSG, valida per la terza giornata del gruppo H. Ottimo avvio dei lusitani con due vittorie in altrettante partite: successo sul Maccabi Haifa in casa all’esordio (2-0) e bis al turno successivo contro la Juventus in trasferta (1-2). Proprio il colpaccio a Torino pone le Aquile davanti alla Vecchia Signora nella corsa per la qualificazione agli ottavi. Un obiettivo che il club portoghese vuole raggiungere per il secondo anno consecutivo, provando ad estromettere un’altra big europea. Nella scorsa stagione, infatti, i lusitani riuscirono ad estromettere il Barcellona piazzandosi alle spalle del Bayern Monaco. In campionato, intanto, il Benfica ha rallentato dopo sette vittorie consecutive pareggiando 0-0 sul campo del Vitória Guimarães. Tuttavia resta in vetta alla classifica con tre punti di vantaggio su Braga e Porto.

A punteggio pieno in questa fase a gironi anche il Paris Saint-Germain, battendo 2-1 i bianconeri di Allegri in casa e 1-3 la compagine israeliana in trasferta. Il passaggio del turno è l’obiettivo minimo della compagine francese. Naturalmente, ai nastri di partenza è tra le squadre candidate per la vittoria finale della coppa. I parigini proveranno a migliorare il risultato della scorsa edizione, in cui hanno subito l’eliminazione ai quarti di finale per mano del Real Madrid. I Blancos si sono qualificati con una rimonta incredibile nella gara di ritorno. In campionato il PSG comanda la classifica in solitaria con 25 punti, avendo vinto otto volte in nove giornate (con un pareggio).

Squadra arbitrale tutta spagnola: dirige Jesús Gil Manzano, assistenti Diego Barbero e Ángel Nevado. Quarto uomo Miguel Ángel Ortiz Arias, al VAR c’è Alejandro Hernández mentre l’assistente VAR è Juan Martínez Munuera. Fischio d’inizio ore 21:00 all’ “Estádio da Luz” di Lisbona.

Benfica-PSG, le formazioni ufficiali

BENFICA (4-2-3-1): 99 Vlachodimos; 6 Bah, 66 Silva, 30 Otamendi, 3 Grimaldo; 13 Fernandez, 61 Florentino; 7 Neres, 20 João Mário, 27 Rafa Silva; 88 Ramos.

PANCHINA: 77 Leite, 2 Gilberto, 8 Aursnes, 17 Gonçalves, 18 Pinho, 22 Chiquinho, 23 Ristić, 25 Brooks, 31 Gil Dias, 33 Musa, 38 Victor, 93 Draxler.

ALLENATORE: Roger Schmidt.

PARIS SAINT-GERMAIN (3-4-1-2): 99 Donnarumma; 15 Danilo, 5 Marquinhos, 4 Sergio Ramos; 2 Hakimi, 17 Vitinha, 6 Verratti, 25 Nuno Mendes; 30 Messi; 10 Neymar, 7 Mbappé.

PANCHINA: 1 Navas, 16 Rico, 8 Fabián Ruiz, 14 Bernat, 19 Sarabia, 26 Mukiele, 28 Soler, 31 Bitshiabu, 33 Zaire-Emery, 44 Ekitike.

ALLENATORE: Christophe Galtier.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui