Benfica-Tolosa, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Benfica-Tolosa, partita valevole per l’andata dei play-off di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro lituano Donatas Rumsas, coadiuvato come assistenti dai connazionali Radius e Suziedelis, e dal quarto uomo Valikonis. VAR e AVAR saranno rispettivamente gli olandesi van Boekel e Manschot. Calcio d’inizio alle 21 all’Estádio da Luz di Lisbona.

Una delle grandi delusioni di questa edizione di Champions, il Benfica sarà costretto a riprendere dall’Europa League il proprio cammino europeo. Dopo essere arrivata fino ai quarti di finale lo scorso anno, i lusitani partivano con i favori dei pronostici per strappare il pass per gli ottavi insieme all’Inter nel gruppo D. Alla fine, con appena 4 punti guadagnati, gli uomini di Roger Schmidt sono riusciti a salvare la faccia retrocedendo nella seconda competizione europea. Considerata una delle possibili favorite per arrivare fino in fondo in questa manifestazione, la compagine portoghese è a caccia della prima Europa League della sua storia dopo averla sfiorata per ben due volte negli ultimi anni.

Trionfate nella Coppa di Francia della passata stagione, il Tolosa ha ricevuto di diritto il pass per partecipare a 14 anni di distanza dall’ultima volta all’Europa League. In un gruppo E assolutamente non facile con Liverpool, USG e Lask, gli uomini di Pol García si sono fatti valere centrando una storia qualificazione al turno successivo. Ora, però, la compagine transalpina dovrà vedersela contro un’avversaria di livello del calibro del Benfica. I biancoviola sono chiamati a tentare l’impresa provando a ripetere quella ottenuta ai danni del Liverpool per 3-2.

Benfica-Tolosa, le formazioni ufficiali

BENFICA (4-2-3-1): Trubin; Aursnes, Antonio Silva, Otamendi, Carreras; Joao Neves, Kökçü; Di Maria, Rafa Silva, Joao Mario; Cabral.

PANCHINA: Soares, André Gomes, Morato, Bah, David Neres, Tengstedt, Rollheiser, Marcos Leonardo, Araújo, Tiago Gouveia.

ALLENATORE: Roger Schmidt.

TOLOSA (4-2-3-1): Restes; Desler, Costa, Nicolaisen, Diarra; Spierings, Sierro; Donnum, Gboho, Suazo; Dallinga.

PANCHINA: Dominguez, Lacombe, Cissoko, Gelabert, Kamanzi, Mawissa, Magri, Skytta, Casseres Jr., Babicka.

ALLENATORE: Pol García.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui