Benzema, possibile l’approdo in Turchia al Fenerbahce

0

Karim Benzema dopo una stagione non troppo esaltante e con vari momenti bui vissuta in Arabia Saudita potrebbe fare le valigie ed andare a giocare in Turchia nel Fenerbahce. Il club di Istanbul, desideroso di allestire una squadra ultra-competitiva per scucire lo scudetto ai rivali del Galatasaray e far bene in Europa, vuole ingaggiare il francese. 

Le possibilità economiche per avvicinarsi al ricchissimo ingaggio, che il vincitore del pallone d’oro del 2022 percepisce in Arabia, ci sono tutte. In caso di addio di Dzeko, l’offensiva per l’ex Real Madrid avrebbe poi maggiori possibilità di riuscita

Benzema, possibile l'approdo in Turchia al Fenerbahce

Da valutare la volontà dell’Al-Ittihad che si vedrebbe privato della propria stella appena un anno dopo il suo arrivo. Al tempo stesso tenere un calciatore scontento, seppur eccelso come Benzema, non è un’ottima vetrina per il club. 

La volontà del 36enne francese di poter giocare i preliminari, e magari anche i gironi di Champions League con i vice-campioni di Turchia, può rivelarsi decisiva

Benzema in Turchia al Fenerbahce insieme a Mourinho?

Il piano del Fenerbahce è chiarissimo, allestire una rosa ancor più competitiva di quella avuta in questa annata. La volontà dei due candidati alla presidenza del club turco, Aziz Yildimir e Ali Coc (presidente uscente), è di far grande il club

Al netto delle dichiarazioni di facciata per cercare di farsi eleggere alla presidenza dello storico club di Istanbul, però qualcosa di vero bolle in pentola. Sono settimane infatti, che in Turchia si parla di contatti tra membri del club e obiettivi di primo livello. 

Benzema, possibile l'approdo in Turchia al Fenerbahce

Tra questi vi è il possibile ingaggio come allenatore della squadra di Josè Mourinho, il quale potrebbe ripartire dalla Turchia dopo l’esperienza alla Roma. L’ingaggio di un manager top come il portoghese, potrebbe essere decisivo per l’approdo del transalpino Benzema, dato che i due hanno anche già lavorato insieme. 

In attesa di scoprire l’evolversi della situazione, i tifosi del Fenerbahce sognano in grande, convinti che le possibilità del doppio esaltante ingaggio ci siano tutte. 

 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui