Besiktas-Borussia Dortmund, le formazioni ufficiali

0
Besiktas-Borussia Dortmund, le formazioni ufficiali

Esordio casalingo per il Besiktas che attende la compagine più forte del girone C, ovvero il Borussia Dortmund (di seguito le formazioni ufficiali). I turchi tornano a disputare la fase finale di Champions League dopo l’ultima partecipazione nella stagione 2017/18. In quell’occasione vinsero il girone davanti a Porto, Lipsia e Monaco, fermandosi poi agli ottavi di finale nella doppia sfida contro il Bayern Monaco. Nella scorsa stagione il cammino europeo si è fermato anzitempo: le Aquile Nere sono state eliminate al terzo turno di qualificazione in Europa League (quello che precede gli spareggi) perdendo ai rigori contro il Rio Ave. Sono 11 i precedenti contro squadre tedesche: bilancio negativo che conta 2 vittorie, 1 pareggio e 8 sconfitte.

Il Borussia Dortmund parte favorito per il primo posto del girone, ma non sarà una passeggiata in un raggruppamento che comprende squadre ostiche come Ajax e Sporting Lisbona. I gialloneri partecipano ai gironi di Champions per la sesta stagione consecutiva: negli ultimi dieci anni hanno anche raggiunto la finale nel 2013, perdendo contro il Bayern Monaco. Nella scorsa edizione, invece, il cammino nella massima competizione continentale per club si è fermato ai quarti per mano del Manchester City. L’unico doppio precedente contro il Besiktas risale al primo turno nella Coppa delle Coppe 1989: doppio successo dei tedeschi, 0-1 in Turchia all’andata e 2-1 in Germania al ritorno. Sono invece 8 i confronti totali contro squadre turche: bilancio nettamente a favore con 6 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Squadra arbitrale tutta spagnola: dirige l’incontro Antonio Mateu Lahoz, assistenti Pau Cebrián Devís e Roberto del Palomar; quarto uomo Javier Alberola Rojas, al VAR c’è Juan Martínez Munuera mentre l’assistente VAR è Ricardo de Burgos. Fischio d’inizio ore 18:45 al “Beşiktaş Park” di Istanbul.

Besiktas-Borussia Dortmund, le formazioni ufficiali

BESIKTAS (4-5-1): 30 Destanoglu; 2 Rosier, 23 Welinton, 4 Montero, 21 N’Sakala; 18 Ghezzal, 15 Pjanic, 5 Souza, 13 Hutchinson, 17 Larin; 9 Batshuayi.

PANCHINA: 34 Günok, 3 Rıdvan Yılmaz, 8 Uçan, 10 Özyakup, 11 Töre, 12 Bozdoğan, 14 Topal, 20 Uysal, 28 Karaman.

ALLENATORE: Ali Riza Sergen Yalçin.

BORUSSIA DORTMUND (4-3-1-2): 1 Kobel; 24 Meunier, 15 Hummels, 16 Akanji, 13 Guerreiro; 22 Bellingham, 19 Brandt, 8 Dahoud; 11 Reus; 9 Haaland, 21 Malen.

PANCHINA: 25 Unbehaun, 35 Hitz, 18 Moukoko, 20 Reinier, 28 Witsel, 30 Passlack, 34 Pongracic, 36 Knauff, 39 Wolf.

ALLENATORE: Marco Rose.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui