Betis-Ferencvaros, le formazioni ufficiali: Joaquín titolare

0
Betis-Ferencvaros, le formazioni ufficiali: Joaquín titolare

Il Betis è secondo nel gruppo G con 7 punti, ma una vittoria questa sera contro il Ferencvaros (di seguito le formazioni ufficiali) potrebbe non bastare per ottenere già la qualificazione se il Celtic dovesse fare risultato pieno a Leverkusen. Nell’ultimo turno disputato, gli spagnoli hanno incassato una pesante sconfitta proprio contro la compagine tedesca: 4-0 firmato da Diaby (doppietta), Wirtz e Amiri. Gli andalusi puntano a chiudere i giochi per i playoff di Europa League già questa sera per non correre il rischio di giocarsi il pass nello scontro diretto con gli scozzesi all’ultima giornata, in trasferta. Intanto, in Liga gli andalusi hanno battuto 0-3 l’Elche riscattando un periodo negativo di tre sconfitte consecutive fra campionato e coppa. Attualmente il Betis è quinto in classifica con 24 punti dopo 14 giornate, a due lunghezze dalla zona Champions.

Il Ferencvàros è fuori da tutti i giochi per proseguire la stagione nelle competizioni europee. Unica squadra di questa fase a gironi con zero punti in classifica, non può più sperare nemmeno nel terzo posto che vale i playoff di Conference League. Infatti, gli ungheresi hanno sei punti di distacco dal Celtic terso nel gruppo G, ma in virtù degli scontri diretti a sfavore sono già eliminati. Dunque non resta che cercare di muovere la classifica in queste ultime due partite per concludere la stagione continentale nel migliore dei modi. Discorso differente in campionato: il Ferencvàros è reduce da tre vittorie consecutive e comanda la classifica con 28 punti dopo dodici giornate, tre lunghezze avanti rispetto al Puskás Akadémia.

Arbitro dell’incontro è il francese Ruddy Buquet assistito dai connazionali Guillaume Debart, Cyril Mugnier e Thomas Leonard (quarto uomo); al VAR il francese Delajod Willy e assistente VAR l’italiano Marco Di Bello. Fischio d’inizio ore 18:45 allo stadio “Benito Villamarín” di Siviglia.

Betis-Ferencvaros, le formazioni ufficiali

BETIS (4-2-3-1): 25 Bravo; 19 Bellerín, 5 Bartra, 3 E. González, 33 Miranda; 21 Rodríguez, 10 Canales; 17 Joaquín, 27 R. González, 11 Tello; 9 Borja Iglesias.

PANCHINA: 13 Rui Silva, 30 Franco, 4 Akouokou, 6 Víctor Ruiz, 7 Juanmi, 12 Willian José, 15 Álex Moreno, 18 Guardado, 20 Lainez, 24 Ruibal.

ALLENATORE: Manuel Pellegrini.

FERENCVAROS (5-4-1): 90 Dibusz; 21 Botka, 25 Blažič, 3 S. Mmaee, 15 Kovačević, 23 Čabraja; 16 Zachariassen, 19 Vécsei, 44 Lončar, 10 Nguen; 8 R. Mmaee.

PANCHINA: 1 Bogdán, 61 Mergl, 20 Mak, 31 Wingo, 69 Szánthó, 80 Gavrić, 93 Laïdouni.

ALLENATORE: Peter Stöger.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui