Bologna-Inter, le formazioni ufficiali: un recupero da sorpasso

0

Il recupero della 20esima giornata di Serie A. Bologna-Inter (di seguito le formazioni ufficiali) sta per essere disputata, con la possibilità di vedere, finalmente, la classifica senza più asterischi. La sfida inizierà alle 20:15 e a dirigere l’incontro sarà l’arbitro Doveri. La partita è decisamente la più attesa tra tutte quelle di oggi. Quella che potrebbe segnare il definitivo sorpasso scudetto.

L’Inter arriva alla sfida in un ottimo momento, rilanciata dalla vittoria contro la Juve in campionato. Da allora è, infatti, riuscita a segnare 12 reti in 7 partite tra Serie A e Coppa Italia, con solamente 2 subite. Oggi l’attacco neroazzurro è chiamato a fare la differenza. Con una vittoria, l’Inter si porterebbe indiscutibilmente alla testa del campionato, senza dover pensare ai risultati delle altre lì davanti. Il precedente stagionale poi sorride alla squadra di Inzaghi: 6-1 al Meazza con Skriniar, Barella e Vecino ad aggiungersi alle reti delle due punte. Per fortuna di Simone, tutti i giocatori chiave sembrano aver ricaricato le batteria dopo un periodo di forma piuttosto bruttino. Barella, Lautaro e Chala su tutti sembrano essere tornati ai livelli di forma di dicembre. Bologna-Inter sarà, allora, un banco di sfida importante per riprovare un sorpasso, forse decisivo.

Anche il Bologna arriva rivitalizzato alla partita. Dopo le due sconfitte con Fiorentina e Atalanta, i rossoblù sembravano non avere più nulla da chiedere al campionato. Invece con due grandi prestazioni sono riusciti ad inchiodare prima Milan e poi Juve, partita sontuosa nonostante la doppia espulsione nel finale, sul pareggio. Riportando così l’entusiasmo al Dall’Ara che si apprestava all’ennesimo finale di stagione grigio e senza veri obiettivi. Siniša Mihajlović proverà a ripetere le imprese riuscite con le altre due big per regalarci un finale di campionato molto combattuto e divertente. Missione più semplice se si pensa che sotto l’ombra delle Due Torri hanno recuperato alcune pedine importantissime. Infatti sia Arnautovic che Medel, entrambi ex, saranno del match. Il gigante austriaco ritroverà il suo posto al centro dell’attacco di Sinisa per l’inizio di Bologna-Inter. Il mastino cileno sarà sicuramente tra i convocati dopo la riduzione ad una sola giornata della propria squalifica.

Bologna-Inter, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Svanberg, Schouten, Soriano, Hickey; Barrow, Arnautovic.

PANCHINA: Bardi, Binks, Bonifazi, Orsolini, Dominguez, Sansone, Viola, Mbaye, Santander, Aebischer, Vignato, Kasius.

Allenatore: Emilio De Leo.

INTER (3-5-2): Radu; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Correa.

PANCHINA: Handanovic, Cordaz, Gagliardini, Sanchez, Vecino, Dzeko, Ranocchia, D’Ambrosio, Darmian, Sangalli, Carboni, Bastoni.

Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui