Bologna-Napoli 1-1, Mihajilovic: «Meritavamo di più»

0

Allo stadio Renato Dall’Ara, Bologna-Napoli è terminata con il punteggio di 1-1. Gli emiliani, in svantaggio per quasi tutta la partita, sono riusciti verso il finale a segnare il goal del pareggio; ciò è stato caratterizzato da non poche difficoltà, poiché l’arbitro Piccinini aveva annullato due goal alla squadra di casa durante la ripresa, a causa di due fuorigioco.

Bologna-Napoli, Mihajilovic: «Meritavamo di più»

La squadra di Sinisa Mihajilovic ha fatto la differenza proprio nel secondo tempo, grazie ad un cambio di gioco ed è proprio l’allenarore rossoblù a spiegare ciò durante le dichiarazioni post-partita. «Abbiamo cambiato sistema di gioco perché nel primo tempo pensavo di poter scalare meglio sui loro centrali. Poi ci siamo messi uomo contro uomo e siamo andati molto meglio. Noi dobbiamo attaccare, non possiamo aspettare, rischiamo ma ci divertiamo. Oggi meritavamo di più, i ragazzi hanno risposto bene dopo il pareggio di Parma»

Mihajilovic e le dichiarazioni sui suoi uomini

Le dichiarazioni di Sinisa Mihajilovic abbracciano anche il giudizio dell’allenatore su alcuni giocatori; uno su tutti Barrow, artefice della rete del pareggio: «Barrow? Ha molte qualità, deve migliorare caratterialmente, deve diventare più cattivo. Noi lo abbiamo preso come punta centrale, ma poi con il Covid e le partite ravvicinate non abbiamo avuto tempo di lavorare sui movimenti». Non mancano parole positive per Rodrigo Palacio: «Io non guardo l’età, se ha 38 anni e fa meglio degli altri lo faccio giocare.»

Proprio come l’allenatore del Napoli Gattuso che durante le dichiarazioni post-partita su Bologna-Napoli ha espresso un parere sul tecnico avversario, anche Sinisa Mihajilovic fa un breve commento sul suo amico: «Cosa vorrei di Gattuso? L’età».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui